Udinese stoppata dal Chievo. Il Napoli di Cavani vince contro il Novara e si rifà sotto

Cavani festeggiato dai compagni dopo il gol contro il NovaraIn due dei quattro anticipi di Serie A che sono andati in scena ieri, tra il pomeriggio e la sera, e che hanno trovato il collegamento indissolubile nella lotta per la Champions, l’Udinese rimedia solo un punticino a Verona contro il Chievo e manca l’aggancio alla Lazio (friulani a 52, Lazio ancora a 54 e attesa oggi dalla sfida interna con il Lecce), mentre il Napoli supera il Novara al San Paolo, con un secco 2 a 0, e arriva a quota 51, scavalcando la Roma (impegnata nel posticipo con la Juve) e arrivando ad una sola lunghezza dalla squadra di Guidolin.
Non solo l’Udinese non vince ma al Bentegodi rischia anche il tracollo. Infatti, alla fine del primo tempo, la chance più ghiotta del match capita ai padroni di casa ma il francese Thereau, sostituto in attacco dello squalificato Pellissier, si fa respingere un calcio di rigore da Handanovic, che ribadisce ancora una volta di essere un pararigori.
Tutto facile, invece, al San Paolo (dove la gara viene sospesa per soccorrere l’arbitro Doveri, infortunatosi ad una spalla; il fischietto romano prima abbandona il campo a favore del quarto uomo poi si riprende e torna a dirigere la sfida), per il Napoli di Mazzarri che, pur senza esaltare, torna al successo contro un Novara ormai rassegnato al ritorno in Serie B. Senza Pandev squalificato e, soprattutto, il Pocho Lavezzi, infortunato, l’attacco partenopeo è affidato al Matador Cavani.
E proprio il bomber uruguagio con il suo 20/o gol stagionale in Serie A, ma anche grazie alla topica di Fontana (sostituto di Ujkani tra i piemontesi), inaugura la festa del Napoli che si consuma poi, definitivamente, grazie al raddoppio di Cannavaro che riprende la corta respinta di Fontana sulla bomba di Cavani e insacca da pochi passi. Dopo 3 sconfitte consecutive, i boys di Mazzarri tornano a sorridere, Novara che invece prepara le valigie per il ritorno tra i cadetti.

Speak Your Mind

*