Tris Juventus, pari tra Inter e Milan. La Roma passa a Bergamo, Lazio all’inglese

giovinco-juventus-sienaLa Juventus spazza via il Siena, nella 26/a giornata della Serie A, e si conferma sempre più prima forza del torneo, anche in virtù della mancata risposta da parte di un Napoli che non “sa più segnare” e che viene stoppato sullo 0 a 0 al Friuli dall’Udinese di Guidolin. Azzurri a -6 dalla regina bianconera, nella settimana che porta al super match del San Paolo di venerdì sera (Napoli-Juventus ore 20:45).
Torna in terza posizione, a 47 punti, la lazio di Petkovic, la quale si sbarazza del Pescara con gol d’autore, quelli di Radu e Lulic, arrivati grazie a delle formidabili conclusioni da fuori area. Dietro restano Milan e Inter, rispettivamente a 45 e 44 punti dopo l’1 a 1 nel derby della Madonnina: vantaggio rossonero con El Shaarawy, Handanovic salva la baracca e poi il “levriero” Schelotto firma il definitivo 1 a 1.
Vince e convince la Roma di Andreazzoli che si porta a 40 e torna ad annusare profumo d’Europa. Dopo aver matato la Juventus la squadra giallorossa espugna Bergamo, con il punteggio di 3 a 2. Non basta all’Atalanta la doppietta dell’ex Inter, Livaja, ci pensa il greco Torosidis, con un colpo di testa nei minuti finali di match a far gioire i giallorossi, dopo le reti di Marquinho e Pjanic del momentaneo 2 a 1.
Sempre più vicino alla Champions il pazzesco Catania di Maran, corsaro a Parma per 2 a 1 grazie alle reti di Keko e Lodi, inutile il punto finale di Amauri per i ducali. Fondamentale vittoria del Bologna, infine, nella gara recuperata martedi dopo il rinvio per neve. La Fiorentina s’illude con Ljajic ma subisce la rimonta felsinea firmata dal pari di Motta e dal gol vittoria del greco Christodoulopoulos.

Risultati della 26/esima giornata del campionato di Serie A:
Sabato
Palermo-Genoa 0-0
Domenica 12:30
Sampdoria-Chievo 2-0 (Poli, Eder)
ore 15
Atalanta-Roma 2-3 (Livaja, Marquinho, Pjanic, Livaja, Torosidis)
Cagliari-Torino 4-3 (Sau rig., Cerci, Stevanovic, Conti, Pinilla, Bianchi, Conti)
Juventus-Siena 3-0 (Lichtsteiner, Giovinco, Pogba)
Parma-Catania 1-2 (Lodi, Keko, Amauri)
20:45
Inter-Milan 1-1 (El Shaarawy, Schelotto)
Lunedi
Udinese-Napoli 0-0
Lazio-Pescara 2-0 (Radu, Lulic)
Martedi
Bologna-Fiorentina 2-1 (Ljajic, Motta, Christodoulopoulos)

LA CLASSIFICA: Juventus 58 punti; Napoli 52; Lazio 47; Milan 45, Inter 44; Fiorentina e Catania 42; Roma 40; Udinese 37; Sampdoria (-1) e Parma 32; Cagliari e Torino (-1) 31; Chievo, Bologna 29; Atalanta 27 (-2); Genoa 26; Siena (-6) e Pescara 21; Palermo 20.

Speak Your Mind

*