80mila persone per il “Gracias Raùl”. Il campione omaggiato alla Veltins Arena per l’addio allo Schalke

Il bomber spagnolo classe 1977, Raul Gonzales Blanco, campionissimo madrileno e primo uomo-simbolo del Real (oltre 200 reti in gare ufficiali con i blancos, 44 in 102 presenze con le Furie Rosse), ha dato l’addio al club tedesco dello Schalke, dove ne era diventato idolo in pochissimi mesi, davanti ad uno stadio gremito (la Veltins Arena,… Read More