Stasera amichevole Francia-Italia. Balotelli capitano nella sua Nizza?

Francia-Italia, amichevole a Nizza

L’Italia di Mancini e di Balotelli scende in campo a Nizza contro la Francia

Amichevole di lusso all’Allianz Rivera di Nizza tra Francia e Italia. Gli azzurri di Mancini, dopo il successo contro l’Arabia Saudita, tornano in campo alle 21 nel secondo test in programma (mercoledì chiusura contro l’Olanda, ndr), contro i “galletti” transalpini, chiamati a recitare un ruolo da protagonista al Mondiale, che invece i nostri ragazzi guarderanno dal divano.

 

Balotelli a Nizza da “avversario”. Nella Francia spazio a Pogba

Nizza si prepara (per l’ultima volta) a riaccogliere, con grande affetto e passione, il suo pupillo Mario Balotelli, che sarà in campo dal 1′ nell’attacco azzurro della nuova Italia targata Roberto Mancini. Non ci sarà, però, per Balotelli, anche la gioia della fascia da capitano (alla vigilia sembrava essersi fatta strada questa ipotesi), perchè Bonucci dovrebbe essere regolarmente in campo dall’inizio.

Sarà comunque lui a guidare il reparto offensivo  di una Nazionale che, nei precedenti con i transalpini, è in vantaggio (18 vittorie contro 10, ndr) ma il successo pieno manca, all’appello, da ben 10 anni. L’ultima vittoria, infatti, risale al 2 a 0 di Euro 2008, quando gli azzurri, guidati da Donadoni, mandarono al tappeto i galletti grazie alle firme di Pirlo e De Rossi.

Ma quali saranno i partner d’attacco di Super Mario? Uno di loro sarà, quasi sicuramente, il figlio d’arte, Federico Chiesa, attaccante della Fiorentina diventato oggettmentre Insigne potrebbe partire dalla panchina e lasciare il posto al Jack rossonero, Bonaventura, le cui quotazioni sono in netto rialzo.

In porta è sicura la presenza del granata, ex PSG, Sirigu, al posto di Donnarumma, così come quelle di Caldara e De Sciglio nel pacchetto difensivo completato da Zappacosta e capitan Bonucci. A centrocampo, infine, Jorginho sarà confermato nel ruolo di regista (anche se non ha sicuramente impressionato contro l’Arabia Saudita, ndr) con Pellegrini e Cristante ai suoi lati.

In attesa dell’esordio al Mondiale, in programma il 16 Giugno contro l’Australia, Deschamps continua nel perfezionamento della sua Francia, capitanata dal portiere (del Tottenham) Hugo Lloris. Dopo aver vinto per 2 a 0 contro l’Irlanda (e molti big erano in panchina, ndr), l’ex allenatore bianconero si prepara a schierare un centrocampo di grande qualità e quantità, composto da Pogba, Tolisso (che dovrebbe spuntarla sul bianconero Matuidi) e Kanté.

Per quanto riguarda l’attacco, invece, oltre al fuoriclasse dell’Atletico Madrid, le “petit diable” Antoine Griezmann, reduce da una stagione straordinaria (29 gol e 15 assist in 49 presenze e la vittoria dell’Europa League, ndr) ci saranno, dall’inizio, “mister 150 milioni” Mbappé e Ousmane Dembelé, gioiello classe ’97 del Barcellona.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI FRANCIA-ITALIA:

Francia (4-3-3): Lloris; Pavard, Rami, Umtiti, L.Hernandez; Tolisso, Kanté, Pogba; Mbappé, Griezmann, O.Dembelé. Ct: Deschamps
Italia (4-3-3): Sirigu; Zappacosta, Bonucci, Caldara, De Sciglio; Pellegrini, Jorginho, Cristante; Chiesa, Balotelli, Bonaventura. Ct: Mancini

Speak Your Mind

*