Simy stoppa la Juve, il Napoli vince e torna a -4. Domenica scontro diretto a Torino

Simy gol e il Crotone fa 1 a 1

Simy festeggia il gol dell’1 a 1 realizzato con una super rovesciata

Il gol in rovesciata di Simy, che è valso l’1 a 1 finale al Crotone, frena la Juventus in Serie A e regala nuove speranze al Napoli, vittorioso contro l’Udinese e di nuovo a -4 dai bianconeri. Domenica 22 Aprile, alle 20 e 45, lo scontro diretto allo Stadium, che sarà diretto dal fiorentino Rocchi.

Juve stoppata a Crotone, Napoli in rimonta

La sorpresa più grande della serata di Serie A, in questa 33^ giornata (ultima infrasettimanale della stagione), è arrivata da Crotone dove la Juventus, avanti con la bella rete di Alex Sandro, viene acciuffata dai ragazzi di Zenga. Dopo la Spal di Diabatè ecco il Crotone di Simy, che si regala una notte magica con una rovesciata incredibile e la rete dell’1 a 1 finale.

L’acrobazia del 25enne centravanti nigeriano, non solo regala un punto prezioso al Crotone, atteso domenica prossima da una sfida salvezza importantissima contro l’Udinese, sempre allo Scida, ma fa felice il Napoli, vittorioso in rimonta proprio a spese dei friulani e di nuovo distante 4 lunghezze dalla compagine di Allegri, a pochi giorni dal big match di Torino.

Due volte sotto, gli azzurri di Sarri si scatenano e rimontano la formazione di Oddo (costretta alla decima sconfitta consecutiva, ndr), per poi volare verso la vittoria, con il poker finale. Albiol regala il punto del 2 a 2, Milik e Tonelli i calciatori a segno per il sorpasso e l’allungo decisivo, dopo la prodezza di Insigne (soprattutto nel movimento prima della stoccata dell’1 a 1) che aveva regalato il primo pari.

Roma ok, Lazio corsara tra mille emozioni

In ottica Champions è arrivata la pronta risposta delle romane all’Inter di Spalletti. La Roma di Di Francesco ha piegato un ostico Genoa per 2 a 1, con reti di Under e autogol di Zukanovic (Lapadula per il gol rossoblù, ndr), mentre la Lazio di Inzaghi è uscita vittoriosa dalla battaglia di Firenze con un pirotecnico 4 a 3.

Sette gol, cartellini rossi (a Sportiello e Murgia, quest’ultimo espulso ingiustamente), interventi della Var. E’ successo di tutto al Franchi (negativa la prestazione arbitrale di Damato, ndr), ma alla fine, dopo una rimonta da 2 a 0 a 2 a 2 e poi dal 3 a 2 al 3 a 3, a spuntarla è stata la Lazio, con il gol vittoria di Luis Alberto, e di nuovo a braccetto con i “cugini” a 63 punti.

Ad una generosa Fiorentina, alla quale non è bastata la tripletta di Veretout, solo l’amarezza di una sconfitta che rende più complicato il cammino verso l’Europa, a causa dei successi di Samp (1 a 0 contro il Bologna al 94′ con Zapata) e Atalanta (3 a 0 a Benevento con firme di Freuler, Barrow e Gomez).

Di seguito i Risultati della 33/a Giornata del Campionato di Calcio di Serie A.

  • Benevento-Atalanta 0-3
  • Crotone-Juventus 1-1
  • Fiorentina-Lazio 3-4
  • Inter-Cagliari 4-0
  • Napoli-Udinese 4-2
  • Roma-Genoa 2-1
  • Sampdoria-Bologna 1-0
  • Spal-Chievo 0-0
  • Torino-Milan 1-1
  • Verona-Sassuolo 0-1

Speak Your Mind

*