Si riapre il calciomercato. Cassano al Milan, ufficiale Ranocchia in nerazzurro

Con 5 milioni, versati al Real Madrid (2,5 dal Milan e altrettanti dalla Sampdoria), si è realizzata la prima grande operazione di calciomercato della Serie A, in questa fase di “riparazione” che si è aperta ufficialmente nella giornata odierna. Il fuoriclasse di Bari vecchia, Antonio Cassano, lascia la società del presidente Garrone e firma un contratto (depositato oggi in Lega) di tre anni con il Milan di Allegri. Se ne va anche Sammarco, ceduto dal club blucerchiato, in prestito, al Cesena di Ficcadenti.
Passando da un attaccante ad un difensore, giovane e già di grande valore, l’Inter del neotecnico Leonardo riparte in Serie A con un Ranocchia in più. Il centrale genoano, che aveva iniziato la stagione sotto la Lanterna ma era in comproprietà con la società di Moratti, è ufficialmente nerazzurro (prenderà la maglia numero 15) grazie ai 12 milioni e mezzo di euro versati al club di Preziosi per l’ultima parte del cartellino riguardante il difensore umbro.
Oltre alle due milanesi, per ora, ci sono altri accordi di mercato da sottolineare, in Serie A. Doppio scambio tra Genoa e Parma: Paloschi in comproprietà e Antonelli a titolo definitivo vanno a rafforzare il team di Ballardini, mentre in Romagna arrivano i “grifoni” Palladino in comproprietà e Modesto a titolo definitivo. Molto attiva la società del focoso presidente “giocattolaio”, che ha ceduto il difensore Tomovic al Lecce e si appresta a concludere altre operazioni di calciomercato.
Altri due sloveni (dopo la coppia ex Maribor, IlicicBacinovic) per il Palermo di Zamparini. Al Barbera arrivano, infatti, il difensore Andelkoivc (sempre dal Maribor) e il centrocampista Kurtic dal Nova Gorica, mentre il polacco Glik lascia la sicilia per indossare la casacca biancorossa dei “galletti” del Bari.
Si muove anche la Roma di Ranieri. Obiettivo numero uno lo svizzero Behrami, attualmente al West Ham; intanto il brasiliano Baptista lascia i giallorossi dopo due stagioni e mezzo e ritorna in Spagna, nelle file del Malaga. Chiusura per il Napoli. Mentre si continua la ricerca di un difensore, che possa andare a rafforzare la retroguardia azzurra, i partenopei già pensano alla prossima stagione in Serie A e chiudono con l’Estudiantes per l’argentino Federico Fernandez, che arriverà però solo a giugno.
Questi, in sostanza, i copi di Serie A, alla riapertura del calciomercato. Ma restiamo in attesa di altre “bombe” (un doveroso ricordo al grande Mosca) che vi annunceremo in tempo reale.

Speak Your Mind

*