Roma in campo alle 20 e 45 contro il Milan. Nei giallorossi spazio a Schick e Peres

Serie A: Roma-Milan con Schick

Schick in campo con la maglia della Roma

Roma-Milan è l’appetitoso posticipo domenicale della 26^ giornata di Serie A. Giallorossi desiderosi di riprendersi la terza piazza Champions, Milan che, però, sembra aver trovato il passo giusto per contendere un posto in Europa alle avversarie. I rossoneri non perdono da 7 sfide e nel 2018 hanno conquistato 16 punti sui 18 disponibili.

Di Francesco lancia Schick e Peres dall’inizio

Cambi in vista nella Roma che Di Francesco si prepara a mandare in campo contro il Milan per cercare di cancellare il ko di Kharkiv e tornare terzi in classifica, in Serie A, davanti a Inter e Lazio, entrambe vittoriose, rispettivamente contro Benevento e Sassuolo.

Insieme al turco Under (autore di 5 goals nelle ultime 4 sfide, tra campionato e coppa, ndr) e Perotti, in attacco, ci sarà qusi sicuramente Schick. Chance in vista, dunque, per l’ex Samp, che andrà a rimpiazzare un Dzeko apparso in debito d’ossigeno. Altro ingresso nell’undici titolare dovrebbe essere quello di Bruno Peres, che prenderà il posto di Florenzi.

Gattuso punta sui “titolarissimi”

Vincere per accorciare la distanza dalla zona Champions, e continuare così la marcia verso l’Europa che conta. Gattuso e il suo Milan, dopo aver conosciuto l’avversario negli ottavi di Europa League (l’Arsenal di Wenger), cercano il blitz in casa dei capitolini, obiettivo che manca in casa Milan dal 2015.

Calabria pronto a riprendersi la fascia destra, mentre Cutrone sarà ancora tra i titolarissimi, on Kalinic relegato in panchina. Suso e Calhanoglu intoccabili in avanti insieme al giovane attaccante rossonero. A centrocampo, infine, Kessie, Biglia e Bonaventura.

LE PROBABILI FORMAZIONI:
ROMA (4-3-3): Alisson; Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Strootman, Nainggolan; Under, Schick, Perotti. All.: Di Francesco
MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Bonucci, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All.: Gattuso
ARBITRO: Mazzoleni.

Speak Your Mind

*