Serie A, Posticipo: Sampdoria-Napoli 1-2. Cassano illude, Hamsik-Cavani è rimonta azzurra

Un bel Napoli, convincente dopo il deludente pari rimediato contro l’Utrecht in Europa League, espugna il Ferraris (che cade dopo un’imbattibilità durata un anno e mezzo) e supera con il risultato di 2 a 1 la Sampdoria nel posticipo della terza giornata di Serie A.
I ragazzi di Di Carlo hanno pagato, molto più degli avversari, la stanchezza per l’impegno europeo disputato in casa del Psv (soprattutto a causa dei ritmi forsennati imposti ai blucerchiati dalla formazione olandese). Ma, oltre a questo, va rimarcata la reazione dell’undici di Mazzarri (che consuma così una gustosa vendetta da ex mai tanto amato) che, sotto nel punteggio, recupera e ribalta il risultato grazie ad uno sprint finale entusiasmante, conquistando con merito i tre punti.
Dopo 45 minuti anonimi, la Samp cerca di accelerare nella ripresa e, al 33′ trova il vantaggio. Ingenuità del capitano del Napoli, Paolo Cannavaro, che commette fallo in area su Pozzi (subentrato al posto di un opaco Pazzini). L’arbitro romano Valeri concede il penalty, trasformato con la solita freddezza da Cassano.
Il Napoli, però, nonostante la doccia fredda, reagisce prontamente e lo fa con uno dei suoi uomini migliori, lo slovacco Hamsik che avvia la rimonta azzurra. Infatti, al minuto 83′, su assist del cognato Gargano (autore di un’ottima prestazione), realizza il pareggio, beffando l’estremo difensore blucerchiato Curci. Due minuti dopo, poi, Cavani, uruguagio dall’innato fiuto del goal, nonostante una prova non esaltante, insacca la palla del 2 a 1 e regala ai suoi la posta in palio.
Samp beffata nel giro di nove minuti. Prima vittoria stagionale, invece, per un Napoli grintoso e determinato, un’altra squadra rispetto a quella vista nel match di Europa League.

TABELLINO
SAMPDORIA-NAPOLI 1-2

SAMPDORIA: Curci, Gastaldello, Lucchini, Ziegler, Dessena, Guberti (80′ Koman), Palombo, Semioli (72′ Mannini), Zauri, Cassano, Pazzini (75′ Pozzi). (Da Costa, Cacciatore, Volta, Obiang). All.: Di Carlo.
NAPOLI: De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Dossena, Grava, Gargano, Hamsik, Maggio, Pazienza, Cavani, Lavezzi. (Iezzo, Aronica, Cribari, Blasi, Sosa, Yebda, Dumitru). All.: Mazzarri.
ARBITRO: Valeri di Roma.
MARCATORI: 78′ rig. Cassano (S), 83′ Hamsik, 86′ Cavani (N).

Speak Your Mind

*