Serie A al via: Juventus favorita numero uno, Napoli, Roma e Inter a caccia del titolo

Le 3 squadre favorite della Serie A
Sembra che questa stagione di Serie A sarà davvero emozionante, visti gli investimenti di molti club in quest’ultima sessione di Calciomercato. Quindi quali sono le squadre più quotate per lo scudetto e quali giocatori avranno un ruolo fondamentale?

Cristiano Ronaldo grande acquisto della Juventus

Il grande acquisto della Juventus, Cristiano Ronaldo, fuoriclasse portoghese ex Real

Juventus
Iniziamo con la Juventus, attuale regina del calcio italiano, che si è aggiudicata lo scudetto ben 34 volte. Queste includono le vittorie nelle ultime 7 stagioni, le quali rendono la Juve la favorita per la vittoria nel prossimo Campionato. Le ultime quote calcio Betfair danno la Juventus 4/9, giusta considerazione delle loro possibilità di vittoria visto il livello della squadra.

L’ingaggio della leggenda portoghese Cristiano Ronaldo ha attirato l’attenzione sulla squadra e aumentato le aspettative nei suoi confronti. La spesa ammonta a 122 milioni di euro e, nonostante i 33 anni di Ronaldo, questo ingaggio promette bene. Ronaldo si è infatti rivelato uno dei migliori giocatori in circolazione sia nell’ultima Coppa del Mondo che nello scorso Campionato spagnolo, ed è uno dei favoriti per il Pallone d’oro. Betfair lo quota 4/6 per la vittoria di capocannoniere della Serie A.

Napoli

Amichevole: Liverpool-Napoli 5-0

Napoli sconfitto pesantemente in amichevole dal Liverpool per 5 a 0

Il Napoli inizia la stagione come seconda squadra favorita con 6/1. Questo non sorprende, visti i recenti miglioramenti che lo hanno portato al secondo posto nell’ultima stagione. Sembrava che il Napoli fosse in grado di contendere lo scudetto ai bianconeri, ma ha perso punti nelle ultime partite. Superati dalla Juventus per 4 punti, i partenopei hanno comunque concluso la stagione con ben 14 punti di distacco dalla Roma, che si è classificata terza. Se giocheranno al livello dell’anno scorso saranno senza dubbio una minaccia per i bianconeri.

In questa stagione il Napoli ha ceduto il suo allenatore al Chelsea, così come il playmaker Jorginho che aveva dato un gran contributo alla squadra e sarà quindi una grave mancanza. Ma i partenopei hanno investito in diversi giovani talenti che si spera diventino eccellenti giocatori, come il centrocampista spagnolo Fabián Ruiz.

A giudicare dalla recente sconfitta 5-0 contro il Liverpool, il Napoli deve fare ancora molto se vuole vincere lo scudetto per la prima volta dopo quello del 1990. Puoi vedere il video con i momenti clou della partita.

Roma

La Roma nella scorsa stagione ha ottenuto diversi punti in meno rispetto alla Juventus e al Napoli. Quindi i nuovi giocatori dovranno dare tutto per portare lo scudetto a Roma. Con Betfair vengono attualmente quotati 15/2 per lo scudetto e 1/2 per classificarsi tra i primi 4, come si aspettano i tifosi. Il loro scudetto più recente risale al 2001, ma hanno anche raggiunto un secondo posto in 14 stagioni. In molte di queste sono stati battuti dalla Juventus.

La Roma ha ceduto il portiere Alisson al Liverpool per una cifra record, e ha investito gran parte del ricavato nella squadra. I due ingaggi più importanti sembrano essere stati quello del promettente diciannovenne Justin Kluivert dall’Ajax e del maturo ventinovenne Javier Pastore dai campioni francesi del Paris Saint-Germain.

Ci si aspetta che entrambi i giocatori diano un grande contributo al club, dal momento che la Roma spera anche in un altro bel risultato nella Champions League. La scorsa stagione è infatti arrivata in semifinale per poi venire sconfitta dal Liverpool in un doppio confronto straordinario.

Questo è iniziato con una sconfitta 5-2 ad Anfield, in una partita dal risultato incerto fino all’ultimo. La partita di ritorno è iniziata con un 2-1 a favore del Liverpool, prima della rimonta dei giallorossi che hanno poi vinto 4-2, con due goal segnati negli ultimi dieci minuti. Il risultato finale delle due gare è stato 7-6 per il Liverpool. Tutto ciò si è verificato dopo una vittoria epica nella partita di ritorno contro il Barcellona nei quarti di finale, che verrà ricordata per molto tempo.

 

Speak Your Mind

*