Scivolone del Manchester United, poker del City. I boys di Mancini accorciano a -5

Maloney matchwinner contro il Manchester UnitedInatteso e pesante ko per il Manchester United che, a casa del Wigan, quart’ultimo in classifica, lascia i tre punti agli avversari, vittoriosi grazie al sigillo di Maloney. Ne approfitta il City che, con il poker casalingo rigilato al West Bromwich (doppietta di Aguero e reti del redivivo Tevez e di David Silva) torna a -5 dai Red Devils a cinque giornate dalla fine della Premier League. Questo e tanto altro è successo nelle ultime gare della 33/a giornata.
S’infiamma dunque la lotta scudetto, in Inghilterra, a sette giorni da quella tornata che sembrava aver chiuso ogni discorso. Senza Balotelli, squalificato per tre giornate dopo il rosso rimediato contro l’Arsenal, i Citizens travolgono il West Brom, con la sontuosa prova di Aguero, mentre un opaco United lascia le penne contro i “Latics” al DW Stadium, in festa per il prestigioso e prezioso (in ottica salvezza) successo dei propri beniamini.
Terzo posto Champions ormai nelle mani dell’Arsenal.I Gunners liquidano con un secco 3 a 0 il Wolverhamtpon, al Molineux (reti di Van Persie, su rigore, Walcott e Benayoun), e blindano la loro posizione con 64 punti, cinque di vantaggio sulla coppia Tottenham-Newcastle e sette sul Chelsea, bloccato dal Fulham.

Risultati della 33esima giornata di Premier League:

Tottenham-Norwich 1-2
Newcastle-Bolton 2-0
Everton-Sunderland 4-0
Aston Villa-Stoke City 1-1
Fulham-Chelsea 1-1
Blackburn-Liverpool 2-3
Wigan-Manchester United 1-0
Manchester City-West Bromwich 4-0
Wolverhampton-Arsenal 0-3
Qpr-Swansea 3-0

Classifica (prime posizioni):

Manchester United pt.79
Manchester City pt.74
Arsenal pt.64
Tottenham pt.59
Newcastle pt.59
Chelsea pt.57

Speak Your Mind

*