Ronaldo show, prima tripletta italiana. Ibra torna in campo, ma il Milan non brilla.

La Juventus risponde alla Lazio e con un poker travolge il Cagliari allo Stadium nella prima del 2020. Grande protagonista Cristiano Ronaldo, autore di una tripletta, la prima in Serie A e nel nuovo decennio. Ibra fa il suo esordio bis con il Diavolo, ma è solo un punto contro la Sampdoria. Atalanta scatenata, pari tra Bologna e Fiorentina.

Cr7 show allo Stadium, Ibra esordio incolore. Pokerissimo della Dea al Parma

E’ sempre Cristiano Ronaldo show. Il 2020 calcistico della Juventus ricomincia nel segno del portoghese, trascinatore dei bianconeri contro il Cagliari, allo Stadium e all sua prima tripletta italiana. Finisce 4 a 0 per il team di Sarri, aggressivo e determinato, dall’inizio alla fine, contro la squadra di Maran.

Come detto, a fare la parte del leone è Cr7, in gol tre volte (una dal dischetto). Un minuto prima del terzo gol del lusitano, ecco la firma di Higuain. Per i sardi invece due legni colpiti, con Simeone (traversa, sull’1 a 0 per la Juventus) e Joao Pedro (palo al 92′). Un successo che proietta la squadra bianconera a +3 sull’Inter, attesa questa sera dal match del San Paolo con il Napoli.

A San Siro, invece, poche soddisfazioni per il Milan di Pioli, stoppato sullo 0 a 0 dalla Sampdoria. Occasioni da ambo le parti, con i blucerchiati fermati da un grande Donnarumma. Al minuto 55 entra Ibrahimovic, all’esordio bis con la maglia rossonera, ma lo svedese, ancora non al top, non riesce a incidere.

Scatenata, invece, l’Atalanta di Gasperini. La squadra bergamasca rifila 5 reti al Parma e torna a -1 dalla Roma, franata sotto i colpi del Toro di Belotti. Apre le marcature Gomez, poi Freuler raddoppia. Gosens e doppio Ilicic sanciscono la “manita” finale. Pari, invece, nel derby dell’appennino tra Bologna e Fiorentina: Benassi sigla l’1 a 0 della Viola, Orsolini al 94′ fa 1 a 1. Alle 18 LecceUdinese, in serata NapoliInter.

Please follow and like us:
error0

Speak Your Mind

*