Roma a caccia di punti Champions nella tana della Spal

Dopo aver conquistato, a fatica, la vittoria contro l’Empoli, Ranieri cerca il bis al “Paolo Mazza” di Ferrara contro una Spal assetata di punti salvezza. I giallorossi vanno a caccia di punti Champions per mettere pressione alle milanesi, impegnate domenica sera nel derby. Arbitro del match l’esperto fiorentino Rocchi.

Ranieri punta su Dzeko-Schick. Semplici ritrova Lazzari

Una vittoria per mettere pressione a Milan e Inter, contro domenica sera nella stracittadina. Ranieri ci crede, dopo il suo positivo (almeno nel risultato) esordio bis sulla panchina giallorossa. Per questo spazio ad una Roma d’assalto, nella tana della Spal, con Dzeko che, al rientro dalla squalifica, farà coppia in attacco insieme a Schick.

A centrocampo, Nzonzi-Cristante sarà la coppia di mediani “obbligata” (per l’assenza, causa infortuni vari, di De Rossi e Pellegrini), con Zaniolo che dovrebbe agire come esterno destro ed El Shaarawy sulla sinistra “alla Delvecchio.

In difesa, invece, sempre senza Manolas, Ranieri punta su Marcano e Fazio, anche lui al rientro dopo lo stop per squalifica (sugli esterni Karsdorp e Juan Jesus). Non ci sarà Florenzi, a causa del rosso rimediato contro l’Empoli.

Quattro sconfitte nelle ultime 5 gare di Serie A. Semplici vuole cancellare il periodo negativo e conquistare un risultato positivo contro i giallorossi. Nota positiva è il rientro di Lazzari che, anche se non al top, dovrebbe tornare protagonista dall’inizio, mentre in difesa torna titolare Cionek. In attacco solito dubbio sull’attaccante da affiancare a Petagna, con Floccari favorito.

Le probabili formazioni

Spal (3-5-2): Viviano; Cionek, Bonifazi, Felipe; Lazzari, Kurtic, Missiroli, Murgia, Fares; Floccari, Petagna. All.: Semplici

Roma (4-4-2): Olsen; Karsdorp, Fazio, Marcano, Juan Jesus; Zaniolo, Cristante, Nzonzi, El Shaarawy; Schick, Dzeko. All.: Ranieri.



Speak Your Mind

*