Cagliari-Lazio chiude la 16^ giornata. Big match alla Sardegna Arena

La 16^ giornata del Campionato di Serie A si chiude alle 20 e 45 con la sfida della Sardegna Arena tra Cagliari e Lazio. 29 punti per la compagine sarda di Maran, 33 per quella capitolina di Inzaghi che, con una vittoria, si porterebbe a -3 dal duo di testa formato da Juventus e Inter. Arbitrerà il match il partenopeo Maresca.

Maran lancia Ionita. Nella Lazio ballottaggio Felipe-Bastos

Cagliari-Lazio è l’appetitoso match che chiude il turno numero 16 di Serie A. I sardi di Maran, protagonisti di una impressionante serie positiva (13 risultati utili di fila, non perdono dal 1 Settembre, dalla sconfitta casalinga con l’Inter, ndr), si preparano, con 29 punti e il quinto posto in Serie A, ad affrontare la lanciatissima Lazio di Inzaghi.

33 punti e 7 vittorie consecutive, ultima delle quali contro la Juventus per 3 a 1, per i biancocelesti a caccia delle prime della classe. Un successo, infatti, l’ottavo di fila, proietterebbe gli aquilotti a -3 da Juventus e Inter (appaiate a 39) e ad una sola vittoria dal record di successi della Lazio di Eriksson (9 poste piene di fila, nella stagione calcistica ’98-’99).

Sarà quindi spettacolo, alla Sardegna Arena, con Maran che se la gioca sempre con il duo Joao PedroSimeone in attacco e Nainggolan rifinitore. Problemi invece in mediana dove Rog è squalificato (mancherà anche Castro infortunato), quindi spazio a Ionita, dal primo minuto, insieme a Nandez e Cigarini. Fra i pali confermato Rafael, al posto dello squalificato Olsen.

Lazio tipo per Inzaghi, con Immobile e Correa devastante coppia d’attacco. Centrocampo, come sempre folto, a 5, con Lucas Leiva, Luis Alberto e MilinkovicSavic in zona centrale, Lulic e Lazzari sulle corsie. L’unico dubbio per Inzaghi è in difesa, con Felipe e Bastos che si giocano uno slot libero insieme agli inamovibili Acerbi e Radu.

Le probabili formazioni di Cagliari-Lazio:

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Cacciatore, Pisacane, Klavan, Lu. Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan; João Pedro, Simeone. all.: Maran.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, S. Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All.: Inzaghi.

Please follow and like us:

Speak Your Mind

*