Risultati: Napoli in ombra, la Fiorentina frena gli azzurri

Al San Paolo, finisce a reti bianche tra Napoli e Fiorentina, nel primo anticipo della 20° giornata di Serie A. I ragazzi di Mazzarri non ripetono la bella prova disputata contro la Juventus, e nonostante una ripresa in forcing, non riescono a bucare una Fiorentina solida e compatta che regge l’assalto avversario e strappa un buon punto, in trasferta, dopo la vittoria casalinga rimediata in rimonta col Brescia, portandosi a quota 24 in classifica. A secco Cavani, in ombra anche Lavezzi, Sosa non riesce a sostituire degnamente lo squalificato Hamsik. Nei viola grande prova del pacchetto arretrato, mentre Ljajic non concede il bis e fallisce una ghiotta occasione nel primo tempo, che avrebbe potuto regalare qualcosa di più alla propria squadra.
Proprio passando al calcio giocato, dopo 15 minuti iniziali di marca azzurra, la Fiorentina si rianima e inizia a proporsi dalle parti di De Sanctis. Dapprima con Gilardino, anticipato di un soffio dai difensori partenopei, a pochi passi dal numero uno azzurro, poi con Santana che non riesce a spizzare la palla a non più di un metro dal portiere del Napoli.
L’undici di Mazzarri (insofferente in panchina) soffre la circolazione di palla dei toscani e rischia ancora. Santana controlla la palla in area, sulla punizione calciata da D’Agostino, poi si gira improvvisamente e serve, con un rasoterra arretrato, Ljajic. Piattone al volo ma palla in tribuna. Che occasione sciupata!
Nella ripresa, però, cambia la musica. il Napoli è più attivo e propositivo e cerca di chiudere la Fiorentina nella propria area. Le occasioni, se coì possiamo chiamarle, arrivano però nel finale. Ci prova il giovane Dumitru, con un’azione tambureggiante in area, a pochi passi da Boruc, tenta la fortuna anche Aronica, con una gran battuta al volo da fuori area, ma Boruc è attento e con i guanti blocca la palla, spegnendo l’ardore napoletano.
Finisce 0 a 0 il primo anticipo di Serie A, questa volta la “zona Cesarini” non è amica del Napoli, che frena la corsa al Milan. Mihajlovic, invece, può essere soddisfatto di questa Fiorentina. Viola in crescita.

IL TABELLINO DI NAPOLI-FIORENTINA
NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis sv; Campagnaro 6.5, Cannavaro 7, Grava 6 (26’pt Aronica 6); Maggio 6, Pazienza 6.5 (41’st Dumitru sv), Gargano 6.5, Dossena 5.5; Sosa 5 (10’st Yebda 6), Lavezzi 5.5, Cavani 5.5. All.: Mazzarri 6.
FIORENTINA (4-3-3): Boruc 6; De Silvestri 7, Gamberini 6.5, Kroldrup 7, Pasqual 6; Donadel 6.5, Montolivo 6 (23’st Marchionni sv), D’agostino 6.5; Santana 7, Ljajic 5 (39’st Bolatti sv), Gilardino 5 (33’st Babacar sv). All.: Mihajlovic 6.5.

Speak Your Mind

*