Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.stadiogoal.com/home/wp-content/plugins/hyper-cache-extended/cache.php on line 392
Calcio, Serie A: Roma e Lazio calano il poker, Napoli arrabbiato

Poker di Roma e Lazio, Napoli arrabbiato, Ronaldo stende il Genoa al 94′

La Roma sbanca Udine con un sontuoso 4 a 0, nonostante la “toppa” di Irrati, Lazio show all’Olimpico contro il Toro di Mazzarri. Al San Paolo, invece, il Napoli si arrabbia per il rigore negato a Llorente, l’Atalanta ringrazia e fa 2 a 2 con Ilicic. Ronaldo, infine, decisivo al 94′ con il rigore che regala una sofferta ma fondamentale vittoria alla Juventus contro il Genoa di Thiago Motta.

Il Napoli protesta, l’Atalanta si porta via un punto

E’ forte la rabbia in casa Napoli. Gli azzurri di Ancelotti, avanti dapprima con Maksimovic, e poi con Milik, vengono recuperati dall’Atalanta, dapprima grazie a Freuler, con la collaborazione decisiva di un incerto Meret, e poi con Ilicic, imbeccato brillantemente da Toloi.

Pochi istanti prima del gol del pari dell’Atalanta, però, il fattaccio in area di rigore nerazzurra. Sul cross da sinistra, Kjaer carica Llorente e lo butta giù, nel tentativo di arginarlo. Rigore lampante, ma Giacomelli lascia correre. Sul ribaltamento di fronte, la Dea piazza la zampata del 2 a 2 con lo sloveno.

Succede il finimondo. Tutti in campo, rosso per Ancelotti e Giuntoli che non le mandano a dire a Giacomelli dopo che l’arbitro, finito il dialogo con la Sala Var, indica il centrocampo. Passano oltre 4 minuti prima della ripresa delle operazioni. 9 i minuti di recupero, con addirittura l’Atalanta vicina al colpaccio: Ilicic ancora, scatenato, impegna seriamente Meret, questa volta decisivo.

Sul contropiede, invece, è Callejon a sprecare in area di rigore. Finisce con un San Paolo infuriato contro Giacomelli: l’Atalanta torna a casa con un punto importante, il Napoli invece subisce una beffa colossale.

Roma e Lazio forza 4, Juve in extremis

Scintillanti prove per le romane. La Roma di Fonseca, nonostante l’erroraccio di Irrati che espelle Fazio per un fallo da ultimo uomo su Okaka (evidente, dalle immagini, l’errore dell’arbitro toscano, con il contatto tra i due calciatori apparso veniale, ndr) liquida l’Udinese con un netto 4 a 0.

Già in vantaggio per 1 a 0 grazie allo scatenato Zaniolo al momento dell’espulsione di Fazio, la squadra giallorossa imperversa in lungo e largo, raddoppiando i conti con Smalling, al suo primo gol in Serie A. Kluivert poi, su assist di Pastore, e Kolarov dal dischetto, completano il poker romanista.

Poker anche per la Lazio che strapazza, all’Olimpico, il Torino di Mazzarri. Acerbi, con una conclusione fantastica, fa 1 a 0, poi ci pensa lo scatenato Immobile, autore di una doppietta (il secondo dal dischetto) a portare i ragazzi di Inzaghi sul rassicurante 3 a 0. Belotti, poi, sugli sviluppi di corner, infila Sirigu con un maldestro autogol per il definitivo 4 a 0 della Lazio.

Chiudiamo con la Juventus di Sarri che doma, a fatica, il buon Genoa di Thiago Motta. Bonucci porta avanti i bianconeri, Kouame impatta i conti per il Grifone. La squadra ligure sembra poter portare a casa il prezioso punto, anche in 10 uomini, ma il rocambolesco finale premia la Juventus. Calcio di rigore, trasformazione impeccabile di Cristiano Ronaldo e la Juventus torna in vetta, in Serie A. Stasera il turno si conclude con Milan-Spal.

Risultati e Marcatori della 10^ giornata di Serie A

Martedì
19.00
Parma-Verona 0-1
10° Lazovic
21.00
Brescia-Inter 1-2
23° Martinez, 63° Lukaku, 76° Skriniar (aut)

Mercoledì
19.00
Napoli-Atalanta 2-2
16° Maksimovic, 41° Freuler, 71° Milik, 86° Ilicic
21.00
Cagliari-Bologna 3-2
23° Santander, 49° Joao Pedro, 72° Simeone, 83° Joao Pedro, 91° Olsen (aut)
Juventus-Genoa 2-1
36° Bonucci, 41° Kouame, 95° Ronaldo
Lazio-Torino 4-0
25° Acerbi, 33° Immobile, 70° Immobile, 90° Belotti (aut)
Sampdoria-Lecce 1-1
8° Lapadula, 92° Ramirez
Sassuolo-Fiorentina 1-2
24° Boga, 63° Castrovilli, 82° Milenkovic
Udinese-Roma 0-4
14° Zaniolo, 51° Smalling, 54° Kluivert, 65° Kolarov

Giovedì
21.00
Milan-Spal [Sky]

Speak Your Mind

*