Poker dell’Atletico Madrid al Valencia, super Falcao. Capel manda ko Bielsa

Falcao trascina l'Atletico alla vittoriaGrandi emozioni hanno caratterizzato, ieri sera, le due semifinali di andata di Europa League. Un travolgente Atletico Madrid rispedisce il Valencia al Mestalla con un roboante 4 a 2 (protagonista il bomber colombiano Falcao, autore di una doppietta) che profuma di finale, mentre Capel regala il “ribaltone” allo Sporting contro l’Athletic Bilbao di Bielsa che era passato a condurre per primo.
Surclassato il Valencia, grazie ad una prova fantastico del collettivo e al fiuto del gol di un Radamel Falcao superlativo (rete di testa, da rapace d’area, per l’1 a 0, e mancino di rara bellezza nella ripresa, quello del 4 a 1) nel derby tutto spagnolo delle semifinali di Europa League, ma i ragazzi di Emery trovano, nel recupero, quel 4 a 2, firmato da Ricardo Costa, che tiene viva la fiammella della speranza in vista del ritorno nel caldissimo Mestalla, impianto amico dei “pipistrelli” del Valencia.
Scivola, invece, nell’altrettanto focoso Alvalade, l’Athletic Bilbao di Bielsa. Passato a condurre grazie alla rete di Aurtenetxe, il team basco subisce la rimonta dei portoghesi (unica lusitana delle quattro iberiche giunte in semifinale di Europa League) che dapprima pareggiano grazie al solito Insua, poi trovano addirittura il 2 a 1, messo a segno da uno spagnolo doc come Diego Capel.

Speak Your Mind

*