Poker della Roma al Frosinone, vincono Juventus e Napoli in attesa del big match

Calcio, Serie A: Spettacolo Napoli, Parma al tappeto

Tris del Napoli al Parma, in attesa del big match di Torino di Sabato alle 18

6 vittorie su 6, in Serie A, per la Juventus che continua il suo percorso netto, superando 2 a 0 il Bologna allo Stadium. A tre punti di distanza – e in attesa della supersfida di Sabato – il Napoli, vittorioso contro il Parma per 3 a 0. Torna a vincere la Roma, dopo il ritiro punitivo, colpo esterno della Lazio contro l’Udinese.

La Juventus chiama, il Napoli risponde. Successi per le romane

L’inarrestabile Juventus di Allegri prosegue la sua corsa, a spese del Bologna, steso allo Stadium con il punteggio di 2 a 0. E’ Dybala a inaugurare la festa bianconera, con un tap-in vincente dopo la parata di Skorupski sul tentativo di Matuidi. Poi Cr7 regala l’assist perfetto al francese, ex Psg, per il 2 a 0 che chiude la contesa.

Il Napoli di Ancelotti, però, non resta a guardare e si prepara con il morale alle stelle per il big match di Sabato alle 18. Al San Paolo i partenopei dominano contro il Parma, liquidato con un secco 3 a 0. Apre Insigne, con la collaborazione di Iacoponi che “si dimentica” il pallone a pochi passi da Sepe, poi si scatena Milik che realizza una doppietta, su assist del folletto napoletano e di Verdi.

Alle loro spalle una Lazio che sembra aver ripreso il ritmo della passata stagione. I ragazzi di Inzaghi vincono ancora, questa volta a spese di un’Udinese che, nonostante il finale in forcing, non è riuscita a evitare la sconfitta. E’ Acerbi a regalare il vantaggio alla compagine romana, di Correa il raddoppio. Nuytinck, con un grande gesto acrobatico (e la compartecipazione di Badelj) in area rende vibrante il finale, riaccendendo le speranze di rimonta friulane, ma al fischio finale è festa Lazio.

Torna a vincere anche la Roma, che “rifiata” grazie al poker rifilato al Frosinone. In attesa del derby di sabato (ore 15) i giallorossi travolgono i ciociari, ritrovando il successo assente da 4 turni (3 ko e un pareggio). Under, al 2′, realizza l’1 a 0, con la partecipazione di Sportiello, incerto sulla conclusione del talentuoso fantasista turco. Poi altra gemma di Pastore, sempre di tacco, e tris firmato da El Shaarawy. Di Kolarov la rete del 4 a 0 finale.

Per quanto riguarda gli altri risultati, pari a reti bianche tra Atalanta e Torino, mentre il Genoa manda al tappeto, all’inglese, il Chievo, trascinato come sempre da Piatek, protagonista assoluto di questa prima parte di Serie A con 6 reti. Nella ripresa ci pensa Pandev a chiudere il match con un colpo da biliardo. Chievo nei guai, ultimo a -1. Oggi alle 19 Spal-Sassuolo, in serata chiuderà la giornata di campionato la sfida del Castellani tra Empoli e Milan.

Speak Your Mind

*