Mondiali 2010: La Top 11 delle sorprese. Honda esalta il Giappone, roccioso Prince Boateng

Ieri abbiamo visto la Top 11 dei “Best Players” del Mondiale, oggi invece vi regaliamo un’altra formazione, formata¬† dalle undici “sorprese” dell’avventura sudafricana. Grandi prestazioni per i giapponesi Tanaka e Honda, bene il Ghana con Gyan e Kevin Prince Boateng.

4-4-2

Eduardo; Van Der Wiel, Alcaraz, Tanaka, Salcido; Ayew, K.P. Boateng, Ozil, Honda; Gyan, Suarez.

Panchina: Benaglio;  F.Coentrao, Lee Chun Soo, John Mensah, Godin, Arevalo Rios, K. Asamoah, Dempsey, Tshabalala, Vera, Vittek, Hernandez.

Please follow and like us:

Speak Your Mind

*