Lazio-Juventus big match serale. Bianconeri senza Pjanic e Mandzukic

A chiudere la 21^ giornata di Serie A saranno Lazio e Juventus, in campo all’Olimpico alle 20 e 30. Assenze pesanti da ambo le pari, con i biancocelesti di Inzaghi senza il baluardo difensivo Acerbi, Pjanic e Mandzukic invece mancheranno nell’undici torinese, così come Khedira e Barzagli. Arbitro del match il campano Guida.

Lazio senza Acerbi, Immobile-Correa in attacco

Problemi difensivi per Inzaghi, costretto a reinventarsi praticamente la difesa, complici le assenze di Luiz Felipe, per infortunio, e Acerbi, squalificato dopo il rosso rimediato a Napoli. In campo, quindi, ci saranno Wallace e Bastos insieme a Radu, nel terzetto difensivo a protezione di Strakosha.

In mediana Lucas Leiva sarà il regista, e avrà ai suoi fianchi MilinkovicSavic e Luis Alberto. Parolo sarà l’esterno destro, mentre Lulic agirà a sinistra. In attacco, infine, spazio naturalmente a bomber Immobile. Al suo fianco, probabilmente, Correa (anche se potrebbe scambiarsi il posto con Luis Alberto).

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Wallace, Radu; Parolo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All.: S. Inzaghi

Pjanic e Mandzukic out, torna Cancelo. Douglas Costa o Bernardeschi?

Tanti gli assenti anche in casa Juve. Allegri deve, infatti, fare a meno di Barzagli, Khedira, Pjanic e Mandzukic, oltre a Cuadrado infortunato e Benatia in partenza (vicinissimo al club qatariota Al-Duhail, al suo posto Caceres dalla Lazio).

Il tecnico livornese, però, potrà contare, anche se non dall’inizio, dal rientro importante di Cancelo. Davanti a Szczesny, quindi, linea a quattro formata da De Sciglio a destra, Bonucci e Rugani (turno di riposo per Chiellini) centrali e Alex Sandro a sinistra.

A centrocmapo Emre Can agirà da regista, in assenza di Pjanic, con Bentancur e Matuidi mezzali. In attacco Cristiano Ronaldo e Dybala, autore del gol vittoria al 93′ nella passata stagione, e Douglas Costa-Bernardeschi a giocarsi il terzo e ultimo posto offensivo.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Emre Can, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo. All.: Allegri


Speak Your Mind

*