La Roma torna a vincere, Under decisivo a Verona. Goleada della Juve, Milan stoppato

Juventus super contro il Sassuolo

Tripletta per Higuain nel 7 a 0 al Sassuolo

Una Juventus “esagerata” rifila 7 reti al Sassuolo nella 23^ giornata di Serie A (come nel Novembre 2014 quando sfiorò il Triplete, ndr). Vittoria scaccia crisi per la Roma, corsara a Verona contro l’Hellas (e a -1 dall’Inter, due di distacco dalla Lazio in campo Lunedì contro il Genoa, ndr) con la rete di Under, mentre il Milan pregusta il successo a Udine ma i bianconeri di Oddo impattano nel finale (autogol di uno sfortunato Donnarumma protagonista di parate super), sfruttando l’inferiorità numerica dei rossoneri per l’espulsione di Calabria.
Alex Sandro, Khedira (doppietta), Pjanic e Higuain (tripletta), questa la sequenza delle reti con le quali la Juventus di Allegri ha spazzato via il Sassuolo, riportandosi a -2  sul Napoli, atteso questa sera dall’insidiosa trasferta di Benevento e da una pronta risposta alla goleada della Vecchia Signora. Basta invece l’acuto del giovane turco Under, il suo primo nella Serie A italiana, per far tornare a vincere una Roma che, nonostante l’espulsione di Pellegrini, non soffre la reazione dell’Hellas, ma anzi spreca il raddoppio due volte, dapprima con Dzeko e poi con Strootman.
Per quanto riguarda gli altri risultati, vittoria di misura dell’Atalanta che piega il Chievo nel quarto d’ora finale grazie al ’96 Gianluca Mancini, e si porta a 36 punti in classifica, in Serie A. Successo importante anche quello della Fiorentina, che fa suo il “Derby dell’Appennino” contro il Bologna (allontanato a -4, 31 punti contro i 27 degli emiliani) con la firma di Chiesa, dopo l’autogol di Mirante che aveva regalato l’1 a 0 alla Viola e il temporaneo pari felsineo di Pulgar.
In coda, infine, preziosa vittoria del Cagliari, alla Sardegna Arena, contro la Spal. Gli isolani di Lopez fanno bottino pieno con Cigarini e Marco Sau. I sardi, con questa vittoria, si portano a 24 punti al 13° posto, mentre la formazione ferrarese resta terzultima in graduatoria con 17 punti, a -3 dal Crotone, che ha fermato come detto l’Inter a San Siro in uno degli anticipi.

RISULTATI FINALI SERIE A
Finale Verona 0 – 1 Roma
Finale Atalanta 1 – 0 Chievo
Finale Bologna 1 – 2 Fiorentina
Finale Cagliari 2 – 0 Spal
Finale Juventus 7 – 0 Sassuolo
Finale Udinese 1 – 1 Milan

Speak Your Mind

*