La Roma riparte dal Parma. Il Toro fa visita all’Inter. Serata con Napoli-Milan

Dopo le vittorie di Lazio e Juventus e il pari dell’Atalanta, la Serie A prosegue alle 15 con diverse sfide, a partire da quella dell’Olimpico tra Roma e Parma. I giallorossi di Fonseca, senza Dzeko positivo al covid-19, e Smalling (intossicazione alimentare) cercano di proseguire la striscia positiva contro l’ex di turno, l’ivoriano Gervinho. L’Inter di Conte sfida invece il Torino a San Siro. Sempre alle 15 VeronaSassuolo, poi alle 18 UdineseGenoa e in serata il big match tra Napoli e Milan (ne parlermo dopo le 18)

Out Smalling, Pellegrini e Dzeko, spazio a Cristante in difesa. Chance per Villar

La Roma si prepara a sfidare il Parma con diverse assenza. A partire da quella di Edin Dzeko che, causa covid, non potrà essere della gara. La squadra di Fonseca però dovrà fare a meno anche di un altro pezzo importante, ma in difesa, ovvero l’inglese Smalling, costretto al forfait a causa di una intossicazione alimentare.

Se in attacco ci sarà Borja Mayoral nel ruolo di centravanti, con Pedro e lo scatenato Mkhitarian (autore della decisiva tripletta contro il Genoa), i problemi maggiori sono in difesa. Oltre al baluardo britannico, infatti, mancheranno anche Kumbulla e Fazio. Emergenza quindi per Fonseca, che sarà costretto a schierare Cristante nel ruolo di difensore, insieme a Mancini e Ibanez.

Karsdorp e Spinazzola agiranno da esterni, mentre la coppia di centrocampo, senza Pellegrini, sarà formata da Veretout e Villar, con quest’ultimo che potrebbe essere la novità di Fonseca per la gara con i ducali. In porta, infine, confermato Mirante, con Pau Lopez che si accomoda in panchina.

Liverani con il 4-3-1-2. In avanti Gervinho-Inglese

L’ex allenatore del Lecce, Fabio Liverani, cerca un risultato prezioso a Roma e si affida alla coppia d’attacco composta da Inglese e dal grande ex della gara, l’ivoriano Gervinho. Saranno loro a dover far male alla difesa capitolina, con Kucka a supporto.

A centrocampo, Hernani sarà in cabina di regia, mentre ai suoi fianchi agiranno Grassi e Kurtic. Difesa imperniata sulla coppia Bruno AlvesGagliolo, mentre sugli esterni ci saranno Gagliolo e Osorio. In porta Sepe.

Le formazioni del match

Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan, Pedro; Mayoral. Allenatore: Fonseca.

Parma (3-5-2): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Kucka, Cyprien, Kurtic, Pezzella; Inglese, Gervinho. All.: Liverani.

Speak Your Mind

*