La Juve mata il Siviglia e vola a 6 punti. Ronaldo doppietta e record

Morata lancia la Juve a punteggio pienoLa Juventus stenta in Serie A ma vola in Champions, nel Girone A, dove, dopo la vittoria perentoria di Manchester arriva il successo convincente dello Stadium di ieri sera contro il Siviglia. 2 a 0 il finale, firmato Morata-Zaza, con quest’ultimo al suo primo gol in Europa. Bianconeri primi a punteggio pieno dopo due giornate, restano a 3 gli spagnoli, che vengono aggianciati dal Manchester City, vittorioso per 2 a 1, nel finale di match (rigore procurato e trasformato da Aguero) sul campo del Borussia Monchengladbach.
Per quanto riguarda le altre sfide, e passando al Gruppo A, tris del Psg in casa dello Shakhtar di Lucescu e 2 a 0 del Real a Malmo con Cristiano Ronaldo che conquista un altro prestigioso record. Partiamo da Leopoli, e dalla vittoria perentoria del PSG che ringrazia Aurier, autore dell’1 a 0, David Luiz, protagonista nell’episodio del raddoppio parigino e Srna, capitano degli ucraini, autore di uno sfortunato autogol nel tentativo di anticipare Ibrahimovic, per il definitivo 3 a 0 calato in terra ucraina dall’undici francese.
In Svezia passa come da previsioni il Real e lo fa sempre grazie alla sua stella più luminosa, quel Cr7 che con la doppietta contro il Malmo, diventa Cr501 (superati i 500 gol in carriera, tra club e nazionale) e Cr323, per quanto riguarda la sua storia d’amore a Madrid, con l’aggancio tra i top scorer di tutti i tempi di un mito come Raul Gonzales Blanco.
Nel Gruppo B, invece, soffertissimo successo in rimonta dello United sul Wolfsburg che era passato a condurre per primo con Caligiuri. Di Mata su rigore e Smalling le reti della remuntada dei Red Devils che riscattano così il ko d’esordio e si portano a 3 punti, insieme ai tedeschi e alle altre due compagini del girone, Cska e Psv, con i moscoviti che, trascinati dal duo MusaDoumbia (quest’ultimo a segno con una doppietta, e rigore fallito della potenziale tripletta) piegano 3 a 2 il Psv, costringendolo alla resa dopo la vittoria nella 1^ giornata contro gli inglesi.
Chiudiamo con il Gruppo C di Champions che registra il pari pirotecnico tra Astana e Galatasaray (2 a 2 nell’unica gara andata in scena alle 18) e il blitz di un sorprendente Benfica in casa dell’Atletico Madrid di Simeone, costretto a capitolare davanti al proprio pubblico. Vantaggio dei Colchoneros con Correa, poi però sono le Aquile lusitane a volare verso la vittoria grazie alle firme di Gaitan e Guedes, per il 2 a 1 finale. In classifica Benfica primo a 6 punti, madrileni a 3, poi il duo kazako-turko a quota 1.

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE CHAMPIONS LEAGUE (A-D):

Gruppo A:
Shakhtar Donetsk – Paris Saint-Germain 0 – 3: Marcatori: 7′ p.t. Aurier (P), 23′ p.t. David Luiz (P), 45′ s.t. Ibrahimovic (P)
Malmo – Real Madrid 0 – 2: 29′ p.t. C. Ronaldo (RM), 45′ s.t. C. Ronaldo (RM).
CLASSIFICA: Real Madrid e Psg 6, Malmoe e Shakhtar 0.

Gruppo B:
Manchester United – Wolfsburg 2 – 1: 4′ p.t. Caligiuri (W), 33′ p.t. Mata (M) su rigore, 8′ s.t. Smalling (M)
Cska Mosca – Psv 3 – 2: 8′ p.t. Musa (C), 20′ p.t. Doumbia (C), 36′ p.t. Doumbia (C) su rigore, 15′ s.t. Lestienne (P) 23′ s.t. Lestienne (P).
CLASSIFICA: Psv, Cska, Manchester U. e Wolfsburg 3.

Gruppo C:
Astana – Galatasaray 2 – 2: 31′ p.t. Bilal Kisa (G), 33′ s.t. autogol di Balta (A), 42′ s.t. autogol Eric (G), 45′ s.t. autogol di Carole (A)
Atletico Madrid – Benfica 1 – 2: 23′ p.t. Correa (AM), 37′ p.t. Gaitan (B), 6′ s.t. Gonçalo Guedes (B)
CLASSIFICA: Benfica 6, Atletico Madrid 3, Astana e Galatasaray 1.

Gruppo D:
Borussia Monchengladbach – Manchester City 1 – 2 Marcatori: 9′ s.t. Stindl (BM), 20′ s.t. Otamendi (MC), 45′ s.t. Aguero (MC) su rigore
JUVENTUS – Siviglia 2-0: 41′ p.t. Morata (J), 42′ s.t. Zaza (J)
CLASSIFICA: Juventus 6, Siviglia e City 3, Borussia Monchengladbach 0

Speak Your Mind

*