Juventus-Parma, le formazioni. Giovinco-Crespo nei ducali, Del Piero affianca Quagliarella

La Serie A torna nel giorno dell’Epifania, con il 18° turno, e ad aprire le danze è l’intrigante sfida di Torino, tra la Juventus di Delneri e il Parma di Marino, prima sfida calcistica del 2011, in programma alle 12,30. Quarto posto in classifica e 31 punti per la Juventus che riprende l’inseguimento al Milan capolista (che di punti ne ha 36) , i ducali invece si trovano impelagati nelle zone calde della graduatoria, al quint’ultimo posto con 19 punti in compagnia della Fiorentina e necessitano di un risultato positivo per iniziare l’anno nel modo giusto.
Passando subito alle formazioni di questo primo anticipo di Serie A, sicuri assenti nella Juventus gli infortunati Iaquinta, De Ceglie, Martinez e Rinaudo. Mancheranno anche, ma per squalifica, l’azzurro Bonucci e il giovane difensore Giandonato, espulso nell’ultima gara del 2010 per la trattenuta da ultimo uomo sul clivense Constant. Nonostante il rientro avvenuto durante la pausa natalizia, Buffon non è stato convocato e ripartirà dal campo nel match di Coppa Italia, che andrà in scena la prossima settimana. Solito 4-4-2 per Delneri. Difesa a quattro davanti a Storari: sulle fasce Sorensen a destra e Grosso a sinistra, con Legrottaglie vice Bonucci a fianco di Chiellini. Krasic e Pepe a galoppare sulle fasce, mentre Felipe Melo e Aquilani formerà la coppia di centrocampo. In avanti Del Piero prende il posto di Iaquinta come compagno di reparto di bomber Quagliarella.
Nelle file del Parma di Marino, invece, scontate le assenze di Lucarelli (out per squalifica) e di Angelo e Marques (vittime di infortuni). Il tecnico siciliano opta, dunque, per il 4-3-3. Davanti a Mirante, Zaccardo e Gobbi saranno gli esterni bassi, con Paletta e Paci centrali. In mediana capitan Morrone, Dzemaili e Candreva costituiranno il trittico di centrocampo mentre a tentar di far male alla difesa bianconera ci penseranno Giovinco e Crespo, con la “freccia” Valiani che completerà il tridente offensivo. In panchina Bojinov e il neoacquisto Palladino, arrivato in questi giorni dal Genoa nell’ambito dello scambio che ha portato Paloschi ai rossoblu.
Ecco le probabili formazioni del primo match di Serie A del 2011:
JUVENTUS (4-4-2): Storari; Sorensen, Legrottaglie, Chiellini, Grosso; Krasic, Melo, Aquilani, Pepe; Quagliarella, Del Piero. A disp.: Manninger, Motta, Salihamidzic, Marchisio, Sissoko, Giannetti, Amauri. All.: Delneri.
PARMA (4-3-3): Mirante; Zaccardo, Paci, Paletta, Gobbi; Morrone, Dzemaili, Candreva; Valiani, Crespo, Giovinco. A disp.: Pavarini, Dellafiore, Feltscher, Calvo, Galloppa, Bojinov, Palladino. All: Marino.

Allo stadio Olimpico di Torino (nella foto) si gioca Juventus-Parma, anticipo pre-prandiale valido per la 18a giornata del campionato di Serie A TIM. Calcio d’inizio fissato alle ore 12,30.Nella Juventus mancheranno gli infortunati Iaquinta, De Ceglie, Martinez e Rinaudo. Assenti anche gli squalificati Bonucci e Giandonato. Buffon è rientrato nel gruppo, ma non è stato convocato per la gara di oggi e ripartirà dalla Coppa Italia. Delneri schiera la squadra bianconera con il suo abituale 4-4-2. Difesa a quattro davanti a Storari: sulle fasce giocheranno Sorensen a destra e Grosso a sinistra, con Legrottaglie centrale (al posto di Bonucci) a fianco di Chiellini. Gli esterni di centrocampo saranno Krasic e Pepe, con Felipe Melo e Aquilani in cabina di regia. Il duo d’attacco verrà affidato a Del Piero e Quagliarella.

Il Parma sconta l’assenza di Lucarelli (squalificato), Angelo e Marques (infortunati). Mister Marino opta per il 4-3-3. Davanti a Mirante giocheranno sulle corsie laterali Zaccardo e Gobbi, con Paletta e Paci centrali. I tre centrocampisti dovrebbero essere Morrone, Dzemaili e Candreva. Il tridente offensivo sarà formato da Valiani e Giovinco sulle corsie, con Crespo centrale (Bojinov parte dalla panchina).

Probabili formazioni:

JUVENTUS (4-4-2):
Storari; Sorensen, Legrottaglie, Chiellini, Grosso; Krasic, Melo, Aquilani, Pepe; Quagliarella, Del Piero. A disp.:  Manninger, Motta, Salihamidzic, Marchisio, Sissoko, Giannetti, Amauri. All.: Delneri

PARMA (4-3-3):
Mirante; Zaccardo, Paci, Paletta, Gobbi; Morrone, Dzemaili, Candreva; Valiani, Crespo, Giovinco. A disp.: Pavarini, Dellafiore, Feltscher, Calvo, Galloppa, Bojinov, Palladino. All: Marino

Speak Your Mind

*