Juventus e Milan in campo nella Finale di Coppa Italia. Le ultime sul match

Coppa Italia, Finale Juventus Milan

Juventus e Milan si sfidano all’Olimpico di Roma nella Finalissima di Coppa Italia

Alle 21 Juventus e Milan saranno in campo nella Finale della Coppa Italia Tim Cup 2017-2018. In attesa di festeggiare il 7° tricolore di seguito i bianconeri di Allegri cercano il quarto successo consecutivo nella Coppa nazionale. Dall’altra parte, però, i rossoneri di Gattuso, invece, puntano alla vittoria per centrare l’accesso diretto ai Gironi di Europa League, competizione per la quale stanno lottando con Atalanta e Fiorentina in questo finale di campionato. Arbitro del match Damato di Barletta.

Sorpresa Allegri: Dentro Madzukic, fuori Higuain?

In vista della sfida con il Milan di questa sera, all’Olimpico di Roma, Allegri pensa ad un mossa a sorpresa. Stando a quanto riportato da “Sky Sport” ci potrebbe essere l’esclusione, almeno dall’inizio, di Gonzalo Higuain, a favore di Mario Mandzukic, ristabilitosi pienamente dopo i problemi avuti contro l’Inter a causa del brutto intervento di Vecino.

Il gigante croato andrebbe (usiamo sempre il condizionale) così a fungere da terminale offensivo (Pipita pronto ad entrare a gara in corso), con Dybala e Douglas Costa a supporto. A centrocampo, invece, tutto confermato con Pjanic in cabina di regia, gli interni saranno Matuidi e Khedira.

Cuadrado, squalificato contro la Roma viene confermato sulla linea dei terzini, sulla destra, con Alex Sandro dall’altro lato e la coppia Barzaglia-Benatia in zona centrale, a protezione della porta difesa, come sempre, da Gigi Buffon.

Gattuso rilancia Locatelli. In attacco Cutrone

Locatelli a centrocampo e Cutrone in attacco, queste le contromosse di Gattuso, in vista della gara con la Juve di questa sera. Il ko di Biglia (recuperato ma non ancora in forma tale da essere rischiato) regala una nuova chance, per tornare protagonista (dopo l’oscurantismo con Montella e la panchina con Ringhio, ndr), al giovane ventenne leccese, autore 563 giorni fa del gol che punì proprio i bianconeri, in Serie A.

L’altra mossa è quella rappresentata da Patrick Cutrone in attacco. Per Kalinic si prospetta un’altra serata in panchina, almeno dall’inizio, con il baby talento comasco pronto a sostenere l’attacco rossonero, insieme a Bonaventura (finito nel mirino della Roma di Di Francesco) e Suso, assistman principe di questa Coppa Italia con 2 passaggi vincenti per i compagni.

A completare l’undici milanista la difesa titolare: davanti a Donnarumma ci saranno, infatti, l’ex del match, Leonardo Bonucci e il ritrovato Romagnoli al centro del reparto, con Calabria a destra (preferito ad Abate, nonostante la buona prova e il gol realizzato all’Hellas) e Rodriguez sulla corsia opposta.

PROBABILI FORMAZIONI

Juventus (4-3-2-1): Buffon; Cuadrado, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Mandzukic. All.: Allegri.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Ricardo Rodriguez; Kessie, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All.: Gattuso.

Speak Your Mind

*