Juventus-Napoli allo Stadium. Tegola Chiellini nei bianconeri

Primo big match dell’anno, allo Stadium, con Juventus e Napoli pronte a darsi battaglia, dopo le vittorie ottenute nella prima giornata, ai danni di Parma e Fiorentina. Proprio Chiellini, però, matchwinner al tardini, si è infortunato gravemente (lesione del crociato, oltre 5 mesi di stop, ndr) e sarà quindi assente nella collaudata difesa bianconera.

De Ligt in rampa di lancio, Maksimovic nella difesa azzurra

Sarri si prepara ad affrontare la sua ex squadra senza un grande punto di riferimento difensivo. Parliamo di Chiellini, che ha subito la lesione del crociato anteriore e dovrà restare fermo per lungo tempo. Pertanto, nel 4-3-3 che sarà proposto questa sera, ci sarà quasi sicuramente spazio per De Ligt, in coppia con Bonucci.

Pjanic, come sempre, sarà in cabina di regia, con Matuidi a sinistra e Khedira a destra. In attacco, invece, Higuain sarà il centravanti di riferimento. A completare l’attacco, oltre a Ronaldo, il brasiliano Douglas Costa anche se Dybala reclama una maglia da titolare.

Ancelotti, invece, è propenso a confermare la squadra che ha espugnato il Franchi. Sempre 4-2-3-1 ma con la novità Maksimovic in difesa (favorito su Di Lorenzo), insieme a Mario Rui sulle corsie laterali (Manolas e Koulibaly intoccabili in zona centrale). Callejon e Insigne agiranno larghi, mentre Fabian Ruiz farà da collante con l’unica punta, il belga Mertens.

Le probabili formazioni:

Juventus (4-3-3) – Szczesny; De Sciglio (Danilo), Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi (Rabiot); Douglas Costa, Higuain (Dybala), Ronaldo. All. Sarri (in panchina Martusciello)

Napoli (4-2-3-1) – Meret; Maksimovic (Di Lorenzo), Manolas, Koulibaly, Ghoulam (Mario Rui); Allan, Zielinski; Callejon, Ruiz, Insigne; Mertens. All. Ancelotti

Arbitro: Orsato di Schio

Please follow and like us:
error

Speak Your Mind

*