Higuain-Milan, ci siamo. Accordo trovato, ufficialità ad un passo

Calciomercato, Juventus: Higuain al Milan, ci siamo

Higuain ad un passo dal Milan. Definito l’accordo con la Juventus

Ormai ci siamo, Gonzalo Higuain è pronto a lasciare la Juventus, per indossare la casacca del Milan. Definito l’accordo, al termine di una trattativa notturna, si attende ora (è questione di ore) l’ufficialità dei club. Poi sarà concluso lo scambio di difensori, con il ritorno in bianconero di Leonardo Bonucci e l’approdo, al Milan, del ’94 Mattia Caldara.

Higuain al Milan, manca solo l’ufficialità

Prestito a 18 milioni con diritto di riscatto a circa 36. Questo l’accordo trovato con la Juventus per l’arrivo, al Milan, di Gonzalo Higuain, bomber argentino che a dicembre compierà 31 anni.

Dopo aver sostanzialmente definito tutto nella notte, con Leonardo, Nicolas Higuain, fratello-agente del “Pipita” ha poi incontrato, questa mattina, la coppia MarottaParatici per chidere una buonuscita. In queste ore, invece, i dirigenti bianconeri sono “faccia a faccia” con quelli rossoneri, per mettere nero su bianco (resta da definire l’ingaggio dell’argentino) e dare il via ai comunicati ufficiali.

Dopo aver ufficializzato il passaggio di Higuain dalla Juventus al Milan si procederà alla chiusura dello scambio alla pari tra Bonucci (che questa sera non scenderà in campo contro il Tottenham, ndr) e Caldara. Il difensore rossonero riabbraccerà, dopo solo una stagione in rossonero, la Juve di Allegri, mentre il giovane ex Atalanta andrà a vestire la maglia del Diavolo.

La cessione di Caldara (se lo scambio alla pari sarà davvero fatto) blocca quella di Daniele Rugani al Chelsea. I Blues, con Sarri in testa, si sono sempre mostrati interessati al giovane difensore bianconero ma è difficile che la Juventus proceda a due cessioni nel reparto difensivo, soprattutto di calciatori così giovani e talentuosi.

Speak Your Mind

*