Higuain al Chelsea, Piatek al Milan. Operazioni in chiusura

Ormai ci siamo, Higuain è pronto a volare da Sarri al Chelsea, e il Milan a chiudere la trattativa per Piatek dal Genoa. Si attende il si della Juventus, per la “voltura” di Higuain al Chelsea e l’ok di Elliot per la chiusura della trattativa di mercato con il Grifone per il polacco.

Higuain pronto a volare a Londra. Piatek nuovo Diavolo?

Ieri sera si è congedato dai suoi compagni, a Milanello, con una cena nella quale si è festeggiato il compleanno di Castillejo. Ora, però, per il “PipitaHiguain è pronto il volo direzione Londra, dall’ex Napoli, Maurizio Sarri, nel suo Chelsea.

Non ci sono più dubbi, ormai, sul suo passaggio alla squadra londinese. L’attaccante argentino passerà ai Blues con la formula del prestito oneroso, fino a Giugno, a 9 milioni di euro. Il diritto di riscatto del centravanti è fissato, invece, a 36.

Con la partenza di Higuain, il Milan chiuderà l’affare Piatek. Milan e Genoa, infatti, hanno trovato l’accordo per il giovane bomber polacco sulla base di una cifra che sfiora i 40 milioni di euro, e l’inserimento di contropartite tecniche (si parla di Bertolacci e forse Halilovic, ndr).

Con la partenza di Higuain (subordinata all’ok della Juventus, che ne detiene il cartellino) e l’ok di Elliot (che si aspetta per chiudere definitivamente la trattativa con i liguri per il giovane attaccante polacco) si potrà mettere nero su bianco sull’arrivo di Piatek a casa Milan.

Per l’attaccante polacco, classe ’95, autore già di 13 reti in questa sua prima stagione in Serie A, è pronto un quinquennale da 2 milioni di euro. Nel caso di un clamoroso e negativo epilogo di trattativa (che sembra ormai davvero ai dettagli), Leonardo virerebbe prontamente su Batsuhayi, centravanti del Valencia in prestito dal Chelsea.

Speak Your Mind

*