Giudice Sportivo: 3 giornate a Radu, Ibrahimovic e Galloppa. Niente derby per il rossonero

Il derby di Milano, in programma tra due settimane, e fondamentale nella lotta scudetto, non avrà uno dei suoi protagonisti più attesi. Infatti, il giudice sportivo della Serie A ha squalificato per tre giornate Zlatan Ibrahimovic, per la manata rifilata a Rossi, difensore del Bari, nel match giocato domenica scorsa a San Siro. Uguale “punizione” per il biancoceleste Radu, reo di aver colpito con una testata il giallorosso Simplicio nel finale di derby e per il gialloblu Galloppa, per l’entrataccia ad Hamsik.
Ma, la mano pesante della giustizia sportiva sulla nervosa Lazio, affondata dalla doppietta di Totti, prosegue con le due giornate inflitte all’argentino Ledesma, per insulti all’arbitro in occasione del rigore concesso all’undici giallorosso. Scagionato, invece, dalla prova tv, il brasiliano Matuzalem (decisione abbastanza sorprendente visto che il calciatore biancoceleste “calpesta” con i tacchetti il viso di Totti).
Di seguito, l’elenco completo degli altri “cattivi” della 29esima giornata, fermati tutti per un turno:  Caracciolo, Zebina, Hetemaj (Brescia), Cordoba (Inter), Motta (Juventus), Tissone (Sampdoria), Alvarez (Catania), Andreolli, Cesar, Mantovani (Chievo), Astori (Cagliari), Bovo (Palermo), Giaccherini (Cesena), A. Lucarelli (Parma), Maggio (Napoli), Munari (Lecce), Vucinic (Roma).

Speak Your Mind

*