Frosinone-Fiorentina apre la 12^ giornata. Ciano in dubbio nei ciociari

Calcio, Serie A: Frosinone-Fiorentina, le ultime sulle formazioni

Il Frosinone sfida la Fiorentina nell’anticipo che apre la 12^ giornata di Serie A.

Frosinone-Fiorentina apre la 12^ giornata del Campionato di Serie A. Al “Benito Stirpe” i ragazzi di Longo sono affamati di punti salvezza, i toscani invece vanno a caccia di un successo per riprendere il cammino vincente e la corsa verso l’Europa. Arbitrerà la sfida il signor Pasqua della sezione di Tivoli.

Pioli rilancia Pjaca, nel Frosinone spazio a Beghetto

La prima vittoria in trasferta. E’ quella che cerca, in ciociaria, la Fiorentina, ancora a secco di successi lontano dal campo amico e reduce da tre 1 a 1 consecutivi, ultimo dei quali quello casalingo contro la Roma. Il tecnico dei toscani, Stefano Pioli vuole questo primo trionfo, e a tal fine conferma, nonostante l’astinenza da gol, Simeone al centro dell’attacco viola.

Insieme al “Cholito” spazio a Chiesa e a Pjaca che dovrebbe essersi guadagnato una chance dall’inizio nonostante alcune prestazioni non ottimali. In mediana spazio a Veretout nel ruolo di regista, con Benassi e Gerson mezzali. In porta, come sempre, Lafont, protetto da una difesa a 4 composta da Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo e Biraghi.

Dall’altra parte, però, c’è una squadra, il Frosinone di Longo, che, con soli 6 punti in classifica (penultimo posto insieme all’Empoli, ndr) ha assoluto bisogno diuna vittoria. Che sarebbe peraltro la prima tra le mura amiche. Ma, come ribadito in conferenza stampa dal tecnico dei frusinati, non sarà facile domare la talentuosa squadra gigliata.

Secondo Sky Sport il dubbio più importante, in casa del Frosinone, è la presenza o meno di Ciano. In caso di forfait, spazio a Soddimo. Altra novità potrebbe essere la presenza di Beghetto, al posto di Molinaro, non al massimo della condizione. In porta, infine, l’ex viola Sportiello, pronto a sbarrare la strada ai suoi ex compagni.

Probabili formazioni

Frosinone (3-4-2-1): Sportiello; Goldanga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Beghetto; Ciano, Campbell; Ciofani.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli.

Speak Your Mind

*