Fiorentina beffata al 92′. L’ex Gobbi regala il pari al Parma, disastro Neto

Gobbi firma il 2 a 2 al 92'Che beffa. Quando ormai la vittoria era ad un passo è arrivato invece il pari dell’ex Gobbi, che ha gelato il Franchi e la Fiorentina nel posticipo di Serie A, regalando un punto di carattere alla squadra di patron Ghirardi. 2 a 2 tra i viola di Montella e i gialloblu di Donadoni, al termine di una gara emozionante, nella quale sono emersi i limiti del portiere brasiliano della Viola, Neto, incerto in parecchie situazioni come anche nell’occasione finale che ha regalato un punto preziosissimo agli emiliani.
Senza gli infortunati Gomez e Cuadrado (quest’ultimo rientrerà a metà ripresa, ndr) la Fiorentina prova a fare comunque la partita, fin dalle prime battute, con Giuseppe Rossi molto voglioso ma impreciso dalle parti di Mirante. Come quando impatta di testa, sul cross preciso di Roncaglia, spedendo però fuori da ottima posizione.
Lo stesso Pepito, poi, è costretto ad uscire (problemi al polpaccio per lui, ndr) e allora spazio al giovane croato Ante Rebic, classe 1993, che subito fa intravedere sprazzi di classe, conquistando una punizione dal limite (con ammonizione a Lucarelli).
Alla fine del primo tempo, però, doccia gelata per la Fiorentina. Gargano conclude, Rodriguez devia e Neto è battuto, per l’1 a 0 a sorpresa della squadra del Tardini. Squadre al riposo, con i ragazzi di Montella costretti a inseguire dopo aver fatto la gara.
La mossa decisiva, ad inizio ripresa, la fa proprio l’ex giocatore e allenatore della Roma: fuori Wolski e dentro il redivivo Vargas. Proprio il peruviano diventa l’arma in più della Fiorentina e l’artefice principale della remuntada. Infatti dal suo sinistro tagliato nasce il pareggio toscano, firmato da Gonzalo Rodrigues, poi è lo stesso Juan Manuel Vargas a siglare il 2 a 1 che manda in delirio il Franchi e patron Della Valle.
Ma al 92′ si consuma la beffa per i gigliati. Biabany entra in area su invito di Okaka, arriva sul fondo e crossa lungo per l’incornata vincente di Gobbi, con Neto che va “per farfalle”. 2 a 2 nel posticipo di Serie A, cala il gelo sul Franchi, mentre il Parma festeggia un ottimo punto.

Speak Your Mind

*