Euro 2012, Risultati Qualificazioni: Rooney trascina gli inglesi, e Ibra ne fa due. Blanc primo sorriso

Come al solito tanti goals e grandi emozioni nei vari match di qualificazione ad Euro 2012 che si sono disputati nella giornata di ieri. E risultati che si sono rivelati scontati come da previsione.
Tutto semplice, infatti, per la Germania di Loew e l’Italia di Prandelli. I teutonici sotterrano con sei reti (a una) il povero Azerbaijan ed il protagonista, come sempre, è Miroslav Klose, autore di una doppietta. Gli azzurri invece, guidati da un Cassano sontuoso e da un Pirlo perfetto in cabina di regia, travolgono con il risultato di 5 a 0 le malcapitate Far Oer. A segno proprio il barese e il milanista, di Gilardino (nella sua Firenze), Quagliarella e De Rossi le altre firme sul pokerissimo finale.
Ma il risultato inaspettato, nonostante il blasone della nazionale dica il contrario, è la vittoria all’inglese della Francia di Blanc. Sconfitta, all’esordio, a Parigi, dalla Bielorussia, la nazionale transalpina si riscatta (anche se deve aspettare 72 minuti per trovare il vantaggio) in Bosnia, grazie ad un due a zero firmato BenzemaMalouda.
Bene dunque Blanc, che coglie la prima vittoria da Ct, bene anche il più navigato e titolato Capello. Il tecnico friulano sembra aver imboccato la strada giusta e la famosa “prova del nove“, della quale avevamo parlato, appare superata. Grazie proprio al più chiacchierato del momento, il fuoriclasse dei Red Devils, Rooney, che si dimostra fenomeno anche in campo e, non solo, negativamente nella vita privata.
Il campioncino inglese trascina i britannici alla seconda vittoria, contro una coriacea Svizzera (domata per 3 a 1), dopo il poker dell’esordio rifilato alla Bulgaria.
Altro fuoriclasse in evidenza, ieri sera, è stato Zlatan Ibrahimovic, grande colpo del mercato milanista. L’ex Barcellona firma una doppietta e sfodera colpi ad effetto in ogni giocata nel risultato di 6 a 0 rifilato, al Nya Stadion di Malmoe, al povero San Marino. Sarà sicuramente felice il tecnico rossonero Allegri.
Infine, serata di festa anche per Giovanni Trapattoni che, dopo la vittoria all’esordio, conquista altri tre punti e compie un passo importante, con la sua Irlanda, nella strada che porta ad Euro 2012. Kilbane, Doyle e l’eterno Keane sono le sigle del 3 a 1 che ha mandato ko Andorra.
Ecco tutti i risultati delle gare di qualificazione ad Euro 2012:

Girone A
Turchia-Belgio 3-2:
28’pt e 24’st Van Buyten (B), 3’st Altintop, 22’st Senturk, 33’st Turan (T)
Austria-Kazakhstan 2-0:
45’st Linz, 46’st Hoffer (A)
Germania-Azerbaigian 6-1:
28’pt Westermann, 45’pt Podolski, 1’st e 45’st Klose, 8’st Sadygov (G), 12’st Malikov (A), 31’st Badstuber (G)

Girone B
Russia-Slovacchia 0-1:
27’pt Stoch
Macedonia-Armenia 2-2:
41’pt Movsisyan (A), 42’pt Gjurovski (M), 44’st Manucharyan (A), 45’st Naumoski su rig. (M)
Irlanda-Andorra 3-1:
14’pt Kilbane, 41’pt Doyle (I), 45’pt Martinez (A), 9’st Keane (I)

Girone C
Serbia-Slovenia 1-1:
18’st Novakovic (Sl), 41’st Zigic (Se)
Italia-Isole Far Oer 5-0:
12’pt Gilardino, 22’pt De Rossi, 27’pt Cassano, 36’st Quagliarella, 45’st Pirlo (I)

Girone D
Bielorussia-Romania 0-0
Albania-Lussemburgo 1-0:
37’pt Salihi
Bosnia Erzegovina-Francia 0-2:
27’st Benzema, 33’st Malouda (F)

Girone E
Svezia-San Marino
6-0: 7’pt e 32’st Ibrahimovic, 12’pt aut. D.Simoncini, 25’pt aut. A.Simoncini, 6’st Granqvist, 45’st Berg (SVE)
Olanda-Finlandia 2-1:
7′ e 17’pt Huntelaar (O), 18’pt Forssell (F)
Ungheria-Moldavia 2-1:
5’st Rudolf, 21’st Koman (U), 34′ st Suvorov (M)

Girone F
Georgia-Israele 0-0
Malta-Lettonia 0-2:
42’pt Gorkss, 40’st Verpakovskis (L)
Croazia-Grecia 0-0

Girone G
Bulgaria-Montenegro 0-1:
35’pt Zverotic
Svizzera-Inghilterra 1-3:
10’pt Rooney, 24’st Johnson (I), 26’st Shaqiri (S), 43’st Bent (I)

Girone H
Danimarca-Islanda 1-0:
45’st Kahlenberg (D)
Norvegia-Portogallo 1-0:
21’pt Huseklepp (N)

Girone I
Repubblica Ceca-Lituania 0-1:
26’pt Sernas (L)
Scozia-Liechtenstein 2-1:
17’st Miller (S), 1’st Frick (L), 52’st Boyd (S)

Speak Your Mind

*