Eriksen day a Milano. Visite mediche e firma sul contratto per il danese

Christian Eriksen abbraccia, finalmente, l’Inter e si gode il giorno più atteso, quello che, con la firma sul contratto, renderà ufficiale la sua nuova avventura. Il forte centrocampista danese, ormai ex Tottenham, colpo di calciomercato del club nerazzurro, è pronto a vivere la sua avventura in Serie A alla corte di Antonio Conte.

Visite mediche alla clinica Humanitas e firma sul contratto

L’Eriksen Day è iniziato questa mattina con l’arrivo del centrocampista danese e della compagna Sabrina Kvist con un volo privato. Alla clinica “Humanitas” di Rozzano l’ex Spurs ha svolto la prima parte di visite mediche, per poi passare ai test di idoneità sportiva, presso il Coni di Via Piranesi, a Milano.

Proprio al termine di questi test strumentali, Eriksen si è affacciato dalla finestra e si è lasciato andare a dei Selfie e sorrisi (per strada tanti tifosi ad osannarlo). Un modo simpatico per immortalare il primo momento totalmente nerazzurro.

Ora, per lui, ci sarà (presso la sede nerazzurra) il momento di apporre la firma sul contratto che lo legherà all’Inter fino al 2024, a 7,5 milioni a stagione. Al Tottenham andranno 20 milioni per il cartellino del centrocampista (ma anche la percentuale di solidarietà (circa 5%, un mln per la società che lo ha cresciuto) e incasso a favore del Tottenham di un’amichevole).

Benvenuto Christian, in bocca al lupo per questa tua avventura in Serie A!

Please follow and like us:

Speak Your Mind

*