Empoli-Chievo alle 15, pomeriggio con Napoli-Samp, in serata la Juve

Al via alle 15, con lo scontro salvezza tra Empoli e Chievo al Castellani, la 22^ giornata del Campionato di Serie A. A seguire, alle 18, spazio al Napoli, in campo al San Paolo contro la Samp dello scatenato Quagliarella, fresco di (ri)convocazione in azzurro. In serata la Juventus, contro il Parma allo Stadium

Scontro salvezza al Bentegodi, Napoli e Juventus chiamate al riscatto

Punti salvezza in ballo al Castellani, alle 15, tra Empoli e Chievo. L’Empoli, reduce dal ko interno, contro il Genoa e quartultimo a 17 sfida i veronesi, anch’essi stesi, tra le mura amiche, dalla Fiorentina, e ultimi a 8 punti.

Nei toscani di mister Iachini è pronto a giocare dall’inizio Farias, acquistato dal Cagliari nell’ultimo giorno di Calciomercato. L’attaccante brasiliano andrà a far coppia con Caputo in attacco. In porta, nonostante qualche incertezza di troppo, ci sarà ancora Provedel, visto anche il forfait dell’ultima ora (problema alla schiena) di Dragowski.

Di Carlo, invece, nel tentativo disperato di uscire dai bassifondi della classifica, si affida alla vecchia guardia, con l’highlander Pellissier in attacco, insieme a Stepinski. A far da raccordo ai due ci sarà, quasi sicuramente, Giaccherini.

Nel tardo pomeriggio, poi, spazio al Napoli, atteso da un pronto riscatto dopo la deludente prestazione di San Siro, con eliminazione dalla Coppa Italia. Ancelotti è alle prese con diversi dubbi, primo fra tutti su chi lanciare in attacco, tra Milik e Mertens, insieme ad Insigne. Verdi potrebbe rilevare Zielinski, tornano a centrocampo capitan Hamsik e Albiol al centro della difesa.

La scatenata Samp di Quagliarella, bomber principe della Serie A, tornato a vestire l’azzurro in seguito alle convocazioni di Mancini, cerca un risultato di prestigio a Napoli, per continuare la corsa europea. Contro il Napoli, in porta, ci sarà il solito Audero, riscattato dalla Juventus per 20 milioni di euro, in avanti invece, dubbi sul partner del bomber napoletano, con Gabbiadini in ballottaggio con Defrel.

Attesa dal riscatto anche la Juventus di Allegri, franata sotto i colpi di Zapata e dell’Atalanta nei quarti di Coppa Italia. Senza Bonucci e Chiellini out per infortunio, Allegri lancia l’ultimo arrivato, Caceres, in coppia con Rugani (Cancelo e Spinazzola sugli esterni). In mediana rientro importante quello di Pjanic, ritorna anche Mandzukic in avanti, insieme a Ronaldo e a Dybala.

D’Aversa, senza paura, allo Stadium, con il suo Parma formato 4-3-3. Per quanto riguarda l’attacco, il tridente sarà composto da Gervinho e Inglese, inamovibili, e Biabiany che dovrebbe spuntarla su Siligardi per l’ultimo posto. In mediana, invece, insieme a Scozzarella e Barillà, ci sarà il nuovo acquisto, l’ex Milan e Genoa, Kucka.

Gli Anticipi di Serie A in tv

SABATO 2 FEBBRAIO

ore 15.00 Empoli-Chievo
diretta tv su Sky Sport Serie A (canale 202), diretta streaming su Sky Go

ore 18.00 Napoli-Sampdoria
diretta tv su Sky Sport Serie A (canale 202), diretta streaming su Sky Go

ore 20.30 Juventus-Parma
diretta streaming su DAZN


Speak Your Mind

*