Derby della Mole n.201: All’Allianz Stadium è Juve-Toro

Grande attesa per il derby della Mole tra Juventus e Torino, in programma alle 18 all’Allianz Stadium. Entrambe arrivano a questa sfida (n.201 tra tutte le competizioni) dopo aver pareggiato: i bianconeri a Benevento e i granata in casa con la Sampdoria. Stadium tabù per il Toro, mai vittorioso da quando (stagione 2012-2013) la Juventus gioca nel suo nuovo fortino.

Pirlo senza Morata, Giampaolo ritrova Izzo. Belotti-Zaza in avanti

Lo scorso anno, contro il Toro di Longo, fu 4 a 1. la Juventus di Pirlo prova a concedere il bis per riscattare il mezzo passo falso di Benevento e mettere pressione alle avversarie, in classifica, in una Serie A comandata dal Milan con 23 punti (6 in più dei bianconeri).

I granata di Giampaolo, invece, in crisi nera (solo un successo da inizio torneo, e terzultimo posto in graduatoria), vanno a caccia di punti per invertire la rotta, ma l’ultima vittoria in casa della Signora risale al ’94-’95, al successo firmato Rizzitelli.

Pirlo deve fare a meno di Demiral, infortunato, e soprattutto dello scatenato Alvaro Morata, squalificato per due turni. Spazio, quindi, a Dybala, in coppia con Cristiano Ronaldo in attacco. In mediana dovrebbero giocare Kulusevski a destra e Bernardeschi a sinistra (in vantaggio) con Arthur e Rabiot centrali.

Giampaolo, invece, che torna in panchina dopo il covid-19, ritrova Izzo in difesa. Il difensore partenopeo dovrebbe sostituire Bremer, con Lyanco e Rodriguez al suo fianco. A centrocampo, che sarà a 5, Singo ed Ansaldi presidieranno le corsie esterne, mentre Meité, Rincon e Linetty formeranno la cerniera centrale. Belotti (a caccia del 100^ gol con i granata)-Zaza la coppia d’attacco scelta dal mister granata.

Le probabili formazioni di Juventus-Torino:

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Danilo; Kulusevski, Arthur, Rabiot, Bernardeschi; Dybala, Ronaldo. All: Pirlo.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Rodriguez; Singo, Meitè, Rincon, Linetty, Ansaldi; Belotti, Zaza. All: Giampaolo.

Speak Your Mind

*