De Ligt in bianconero, fumata bianca. All’Ajax 70 milioni + bonus

Matthijs de Ligt , talentuoso difensore dell’Ajax, classe ’99, è ad un passo dalla Juventus. Manca la firma, ma è ormai fatta per il colpo di calciomercato super piazzato da Andrea Agnelli.

De Ligt pronto a vestire bianconero. Il difensore non parte per il ritiro dei lancieri

In attesa dell’ufficialità, che sancirà l’operazione di mercato, la Juventus piazza un grande colpo di mercato, assicurandosi uno dei difensori più promettenti del panorama internazionale. Parliamo di Matthijs de Ligt, 20 anni ad agosto, reduce da una stagione incredibile con l’Ajax, sia in campionato che in Champions.

Grazie all’intermediazione di Raiola sono stati superati tuti gli ostacoli, e ai lancieri andranno 70 milioni + 5 di bonus. Il calciatore non è partito con i Lancieri, per il ritiro programmato, un altro indizio sulla chiusura, ormai prossima, della trattativa.

Nato a Leiderdorp (nell’Olanda del Sud) nel 1999, già a 10 anni è protagonista nelle giovanili dell’Ajax, bruciando letteralmente le tappe di un calciatore. Nella stagione 2016-2017, dopo aver percorso tutta la trafila con i lancieri, entra nella squadra Riserve, e vive il suo esordio con lo Jong Ajax l‘8 Agosto 2016.

Un mese dopo, esordio con la Prima Squadra e gol in Coppa, dimostrando di essere un predestinato. La consacrazione arriva nella stagione 2018-2019, con gi exploit in Champions, tcontro Real e Juventus. Parlando, invece, del suo rapporto con la Nazionale, la prima convocazione arriva a marzo 2017 e il debutto contro la Bulgaria. Sarà una giornata da record per De Ligt, il più giovane calciatore “orange” della storia a soli 17 anni, 3 mesi e 19 giorni.

Insomma, dati già importanti per un calciatore neanche 20enne. In arrivo in Italia, alla Juventus di Sarri. La Regina del campionato italiano spacca il mercato. Ci sarà la risposta dell’Inter di Conte?

Please follow and like us:
error

Speak Your Mind

*