Champions, Risultati: Pari per Tottenham e Inter, dilaga il Barcellona con super Messi

Esordio con pari, in Champions, per l’Inter di Benitez che chiude sul risultato di 2 a 2 in Olanda, contro il Twente di Preud’homme. Il match si decide tutto nella prima frazione. Vantaggio nerazzurro al 13′ con Sneijder, che insacca con una conclusione di prima intenzione la palla respinta corta da Mihaylov sul tiro a colpo sicuro di Diego Milito.
Il Twente, colpito a freddo, risponde però per le rime ai campioni dEuropa e al 20′, su calcio di punizione, trova l’uno a uno con Janssen. Nulla da fare per Julio Cesar che, alla mezz’ora, deve inchinarsi di nuovo. Ancora Milito protagonista, ma questa volta in negativo. Sull’angolo calciato dalla compagine olandese, il bomber argentino sfiora la palla di testa, nel tentativo di respingerla, e beffa incredibilmente il portierone nerazzurro.
Ma al 41′, il due a due definitivo è firmato dal fuoriclasse africano Samuel Eto’o. Gran rasoiata dal limite e palla che s’infila all’angolino, con Mihaylov che non può nulla nella circostanza. Nel girone di Champions dell’Inter, stessa sorte per il Tottenham che chiude con rammarico sul risultato di due a due con il Werder Brema, sprecando un doppio vantaggio firmato dall’autogoal di Pasanen, che beffa Wiese sull’assist dalla sinistra di Bale (ma c’era comunque Crouch in agguato per la deviazione sottomisura) e dal punto siglato proprio dal gigante Crouch. Di Almeida e dello scatenato folletto Marin le reti della preziosa rimonta.
Per quanto riguarda gli altri risultati, goleada del Barcellona che liquida il Panathinaikos con un roboante 5 a 1, grazie ad un fantastico Messi. Due gol, un assist e prodezze incredibili (come la doppia carambola sul palo da posizione impossibile, finalizzata poi dal tap-in di Pedrito) per questo campione, dentro e fuori dal rettangolo di gioco. In rete anche il “GuajeDavid Villa, ex Valencia, grande colpo di mercato della corazzata di Pep Guardiola. Per quanto riguarda le altre due squadre del girone, a due minuti dalla fine N’Doye regala il successo ai danesi del Copenaghen e l’amara sconfitta al Rubin Kazan, che ormai pregustava il pari in terra scandinava.
Ecco, nel dettaglio, i risultati e marcatori della prima giornata di Champions League:

Girone A
Twente – Inter 2-2
14° Sneijder (I), 20° Janssen (T), 31° Milito (T, Aut.), 42° Eto’o (I)
Werder Brema – Tottenham 2-2
13° Pasanen (T, Aut.), 19° Crouch (T), 44° Almeida (W), 48° Marin (W)

Girone B
Benfica – Hapoel Tel Aviv 2-0
21° Luisao, 69° Cardozo
Lione – Schalke 04 1-0
22° Bastos

Girone C
Bursaspor – Valencia 0-4
17° Costa, 41° Aduriz, 69° Hernandez, 77° Soldado
Manchester United – Glasgow Rangers 0-0

Girone D
Barcellona – Panathinaikos 5-1

21° Govou (P), 23° Messi (B), 34° Villa (B), 45°+1 Messi (B), 78° Rodriguez (B), 90°+4 Dani Alves (B)
Copenhagen – Rubin Kazan 1-0
88° N’Doye

Speak Your Mind

*