Champions, Playoff: I risultati dell’andata. Rimonta Lione, Plzeň espugna Copenaghen

Oltre alla sconfitta di misura dell’Udinese, rimediata all’Emirates contro l’Arsenal, ieri sera si sono disputate altre quattro gare, valevoli sempre per l’accesso alla fase finale della Champions League 2011-2012.
Sono stati tanti i goals, le emozioni e le rimonte, a partire da quella dei francesi del Lione che, contro il Rubin Kazan, va sotto per la rete di Dyadyun, ma poi impatta con Gomis (su assist di Bastos) e completa la rimonta, dilagando nella ripresa. Kverkvelia infila la propria porta, Briand sigla il 3 a 1 finale che regala un buon margine in attesa della gelida trasferta russa.
Ma se questo risultato poteva essere preventivabile, certamente non la clamorosa sorpresa giunta dalla Danimarca: in terra scandinava, infatti, il Copenaghen esce sconfitto (1-3) pesantemente dal match con il Plzeň. Ottesen, elemento della formazione danese, segna in entrambe le porte; Pilar e Filo arrotondano il risultato per la compagina ceca che torna a casa con più di mezza qualificazione in tasca. Parità, invece, nei match Bate Borisov-Sturm Graz (1-1) e TwenteBenfica (2-2).

I risultati dei preliminari di Champions League (gare di andata:
FC Copenaghen – Viktoria Plzeň 1-3
Marcatori: 7’st Kolar (V), 14’st Pilar (V), 24’st Ottesen (C), 34’st Fillo (V)

Twente – Benfica 2-2
Marcatori: 6′ De Jong (T), 21′ Cardozo (B), 35′ Nolito (B), 35’st Ruiz (T)

Lione – Rubin Kazan 3-1
Marcatori: 3′ Dyadyun (R), 10′ Gomis (L), 40′ aut. Kverkvelia (L), 26’st Briand (L)

Bate Borisov – Sturm Graz 1-1
Marcatori: 12′ Weber (S), 14’st Simic (B)

Speak Your Mind

*