CFU Club Championship – Primo turno. Tre vittorie su tre per l’Inter Mongo Tapoe

Tre i gironi, giocatisi in paesi differenti, per la prima fase della quattordicesima edizione della Coppa dei campioni caraibica. Ad avanzare al turno successivo le vincenti di ogni gruppo più la miglior squadra seconda classificata.
Nel primo, alle Isole Cayman, i locali del George Town hanno avuto la meglio sui connazionali dell’Elite e sui bermudiani del North Village Rams.
Nel gironcino disputato in Guyana, cavalcata trionfale dei surinamesi dell’Inter Moengo Tapoe con tre vittorie su tre, 11 gol fatti e 3 subiti; diametralmente opposto, invece, il cammino dei guyanesi del Milerock: tre sconfitte, 11 reti al passivo e solo 2 all’attivo. Secondo posto per l’Alpha United e terzo per l’Hubentut Fortuna.
Nel triangolare svoltosi ad Haiti, infine, è il Victory a passare per differenza reti ma l’altra squadra haitiana, il Baltimore, viene ripescata come migliore seconda; zero punti per i portoricani del Bayamon.
Miglior realizzatore di questa turno l’haitiano classe ’91 Bony Pierre del Victory, con 5 centri, seguito ad una sola distanza dal ventenne surinamese Stefano Rijssel dell’Inter Moengo Tapoe. (Max  D’Amato)

Speak Your Mind

*