Calciomercato: Tutti gli affari conclusi. Matri passa alla Juve, Amauri al Parma

Si è da poco (alle 19) chuso, all’AtaHotel di Milano, il mercato di “riparazione” delle squadre di Serie A. Nessuna “bomba” ma tante operazioni interessanti che ci apprestiamo ad elencare. Tra queste due su tutte: Alessandro Matri, bomber del Cagliari, passa alla Juventus in prestito, mentre l’oriundo Amauri vola a Parma, nelle file dei gialloblu di Marino.
Insomma, la Juventus corre ai ripari. Le brutte figure rimediate in questi giorni (con la Roma in Coppa Italia, e con l’Udinese ieri sera in Serie A) hanno convinto i vertici bianconeri a rinforzare l’attacco, decimato da infortuni vari (Quagliarella fermo per parecchi mesi, Toni e Iaquinta rientreranno invece tra alcune settimane).
Ed ecco, dal Cagliari, il talentuoso Matri, autore fino a questo momento di undici reti con gli isolani. Il giocatore, nato nel 1984 a Sant’Angelo Lodigiano, arriva a Torino in prestito con diritto di riscatto a favore dei bianconeri fissato a 15,5 milioni (intanto in Sardegna ci va Ariaudo e un corrispettivo di 2,5 milioni). Matri arriva, Amauri parte, insieme a Legrottaglie. L’azzurro si trasferisce, infatti, a Parma, alla corte di Marino, sempre con la formula del prestito, mentre il difensore si accasa al Milan.
Attivissima la Juventus, non meno l’Inter che acquista in prestito dal Cesena il 25enne giapponese Nagatomo. In Romagna si trasferisce, sempre nell’ambito della trattativa, e sempre con la formula del prestito fino a fine stagione, il giovane terzino Santon. Muntari, invece, lascia la Serie A e vola in Premier, nelle file del Sunderland. In prosettiva futura (e a partire dal giugno prossimo), vestirà la maglia nerazzurra Luc Castaignos, giovane e promettente attaccante olandese, classe ’92, attualmente al Feyenoord.
Altra società molto effervescente sul mercato, in quest’ultima giornata, è stata quella del presidente Pulvirenti. Il Catania, infatti, ha comunicato di aver ceduto capitan Mascara, a titolo definitivo, al Napoli di Mazzarri, mentre il colpo dell’ultim’ora, in casa etnea, si chiama Schelotto. L’argentino arriva in terra siciliana dal Cesena (è stato l’ultimo contratto ad essere depositato in Lega). Tante altre le operazioni minori concluse, segnaliamo quelle chiuse, in entrata e in uscita, dal Brescia. Le “rondinelle” prelevano, infatti, il 33enne centrocampista Cristiano Zanetti dalla Fiorentina (che ha firmato un contratto annuale con i lombardi) e cedono “TumaMartinez alla Samp. Niente Fiorentina, invece, per Barreto che non supera le visite mediche e resta quindi al Bari.
Ecco il riepilogo degli affari di calciomercato conclusi dalle società di Serie A:
BARI
Acquisti: Glik (Palermo), Okaka (Roma), Rudolf (Genoa), Bentivoglio (Chievo), Huseklepp (Brann), Codrea (Siena)
Cessioni: Caputo (Siena), Crimi (Grosseto), D’Alessandro (Livorno)

BRESCIA
Acquisti: Lanzafame (Juventus), Miljevic (Paok Salonicco), Zanetti (Fiorentina), Accardi (Sampdoria).
Cessioni: Budel (Torino), Antonio (Ascoli), Feczesin (Ascoli), Fofana (Ethnikos), De Maio (Frosinone), Taddei (Triestina), Martinez (Sampdoria)

BOLOGNA
Acquisti: Bisoli (Cagliari), Montelongo (Milan)

CAGLIARI
Acquisti: Missiroli (Reggina), Grosso (Gemina Pirri), Ceppelini (Penarol)
Cessioni: Biasi (Frosinone), Bisoli (Bologna), Pinardi (Novara), Sivakov (Wisla Cracovia), Matri (Juventus)

CATANIA
Acquisti: Lodi (Frosinone), Bergessio (Saint Etienne), Schelotto (Cesena)
Cessioni: Barrientos (Estudiantes), Delvecchio (Atalanta), Antenucci (Torino), Mascara (Napoli)

CESENA
Acquisti: Sammarco (Sampdoria), Calderoni (Atletico Roma), Simoncini (Bellaria), Dellafiore (Parma), Riski (TPS Turku), Rosina (Zenit San Pietroburgo), Cusaro (Bellaria), Karvonen (Taranto), Felipe (Fiorentina), Santon (Inter)
Cessioni: Ighalo (Udinese), Chiavarini (Nk Zagabria), Sinigaglia (Ternana), Cavalieri (Fluminense), Petras (Grosseto), Nagatomo (Inter), Schelotto (Catania)

CHIEVO
Acquisti: Uribe (Once Caldas), Pulzetti (Bari), Samb (Monza), Dimitrijevic (FK Rad)
Cessioni: Gasparetto (Cremonese), Farias (Foggia), De Paula (Padova), Girardi (Taranto), Rincon (Grosseto), Memushaj (Portogruaro), Dettori (Triestina)

FIORENTINA
Acquisti: Neto (Atletico Paranaense), Behrami (West Ham), Salifu (Vicenza).
Cessioni: Papa Waigo (Grosseto), Savio Nsereko (Chernomoretz), Zanetti (Brescia), Felipe (Cesena).

GENOA
Acquisti: Antonelli (Parma), Paloschi (Parma), Jelenic (Koper), Hallenius (Hammarby), Tuncara Gomes (Belenenses), Kucka (Sparta Praga), Boselli (Wigan), Floro Flores (Udinese), Konko (Siviglia)
Cessioni: Ranocchia (Inter), Tomovic (Lecce), Modesto (Parma), Palladino (Parma), Toni (Juventus), Rudolf (Bari), Sculli (Lazio), Kharja (Inter)

INTER
Acquisti: Ranocchia (Genoa), Pazzini (Sampdoria), Kharja (Genoa), Castaignos (Feyenoord), Nagatomo (Cesena)
Cessioni: Mancini (Atletico Mineiro), Biabiany (Sampdoria), Muntari (Sunderland), Rivas (Dnipro Dnipropetrovsk), Santon (Cesena)

JUVENTUS
Acquisti: Toni (Genoa), Branescu (Municipal Valcea), Barzagli (Wolfsburg), Matri (Cagliari)
Cessioni: Lanzafame (Brescia), Legrottaglie (Milan), Amauri (Parma)

LAZIO
Acquisti: Sculli (Genoa), Ojiakor (Triestina)
Cessioni: Perpetuini (Foggia), Correa (Varese), Cavanda (Torino)

LECCE
Acquisti: Tomovic (Genoa).
Cessioni: Reginiussen (rescissione), Diamoutene (Pescara), Bergougnoux (Chateauroux)

MILAN
Acquisti: Cassano (Sampdoria), Petkovic (Vojvodina), Valoti (Albinoleffe), Emanuelson (Ajax), Van Bommel (Bayern Monaco), Didac Vilà (Espanyol), Legrottaglie (Juventus).
Cessioni: Ronaldinho (Flamengo), Onyewu (Twente), Montelongo (Bologna)

NAPOLI
Acquisti: Ruiz (Espanyol), Mascara (Catania)
Cessioni: Rullo (Modena).

PALERMO
Acquisti: Andjelkovic (Maribor), Kurtic (Nova Gorica), Gonzalez (Novara)
Cessioni: Glik (Bari), Maccarone (Sampdoria), Rigoni (Vicenza), Ujkani e Morganella (Novara)

PARMA
Acquisti: Palladino (Genoa), Modesto (Genoa), Calvo (Aris Salonicco), Terron (Terrassa), Amauri (Juventus)
Cessioni: Antonelli (Genoa), Paloschi (Genoa), Dellafiore (Cesena), Pereira (Aris Salonicco), Djuric (Crotone)

ROMA
Acquisti: Pettinari (Siena)
Cessioni: Baptista (Malaga), Okaka (Bari), Zarineh (Latina), Cicinho (Villarreal), Antunes (Livorno).

SAMPDORIA
Acquisti: Macheda (Manchester United), Martella (Pescara), Laczko (Debrecen), Maccarone (Palermo), Icardi (Barcellona), Biabiany (Inter), Celiak (NH Zagabria), Martinez (Brescia), Perticone (Livorno)
Cessioni: Cassano (Milan), Rossini (Sassuolo), Sammarco (Cesena), Fiorillo (Spezia), Marilungo (Atalanta), Pazzini (Inter), Fornaroli (Nacional), Cacciatore (Siena), Accardi (Brescia)

UDINESE
Acquisti: Ighalo (Cesena), Ekstrand (Helsingborg)
Cessioni: Ighalo (Granada), Berget (Stromsgodset), Jefferson e Fabinho (Salernitana), Forestieri (Empoli), Floro Flores (Genoa), Laurito (Empoli), Morosini (Vicenza), Matute (Crotone)

Speak Your Mind

*