Bundesliga, Risultati: Mainz in vetta, colpo a casa Werder. Bayern a reti bianche con il Colonia

Annaspano le grandi, avanzano le piccole. E una di queste, quella più in forma e grande rivelazione di quest’inizio di torneo, il Mainz, si concede il lusso di espugnare il Weserstadion, impianto amico del Werder Brema, con il risultato di 2 a 0, e continuare a cavalcare l’onda di una partenza da sogno in Bundesliga. 4 partite, 4 vittorie, un ruolino di marcia “alla Chelsea” per i biancorossi di Thomas Tuchel che hanno ritrovato la massima serie grazie al secondo posto dello scorso anno e ora comandano le operazioni con grande merito.
Mainz al comando, subito dietro (a due lunghezze) l’Hoffenheim che rallenta la corsa e impatta con il risultato di 2 a 2 in casa del Kaiserslautern, al Fritz Walter Stadion. Dopo il botta e risposta iniziale (LuizHoffer), i padroni di casa trovano il vantaggio al 75′ con Hoffer, che sembra aver ritrovato gli stimoli giusti dopo la parentesi anonima vissuta nelle file del Napoli, ma due minuti dopo Sigurdsson ristabilisce definitivamente la parità, salvando i suoi dal ko. Match tiratissimo, e che si conclude con un pareggio sostanzialmente giusto.
Al terzo posto, con nove punti, troviamo invece Borussia Dortmund e Friburgo. Giornata positiva per entrambe le formazione, con il primo team che imperversa sul malridotto Schalke, sconfitto ancora una volta con il risultato di 3 a 1 e sempre più fanalino di coda della Bundesliga. Di Kagawa, autore di una doppietta, e Lewandowski le firme sulla vittoria della formazione di Dortmund (inutile il goal di Huntelaar per la compagine di Gelsenkirchen). Nell’anticipo, invece, il Friburgo, passa di misura a Francoforte, contro l’Eintracht, colpita e affondata dal sigillo di Rosenthal allo scadere.
Fin qui le migliori. Tra esse, dunque, non rientra il Bayern Monaco che, contro il Colonia dell’ex Podolski, non va oltre lo zero a zero di partenza, all’Allianz Arena. Mentre in Champions i bavaresi partono con il piede giusto, domando con il risultato di 2 a 0 la Roma di Ranieri, in campionato continuano a faticare e si ritrovano nel gruppone con 5 punti, a sette lunghezze dal Mainz capolista. Un pò quello che accade negli altri campionati, con le provinciali che fanno la voce grossa.
Stessa storia per le “aspirine“. Il Bayer Leverkusen non riesce ad aver ragione del Norimberga, in casa, e si deve accontentare di uno striminzito punticino che lo porta a quota cinque in compagnia proprio della formazione di Van Gaal.

Ecco, nel dettaglio, i risultati della quarta giornata di Bundesliga:
BAYER LEVERKUSEN-NORIMBERGA 0-0
BAYERN MONACO-COLONIA 0-0
EINTRACHT F.-FRIBURGO 0-1
Marcatori: 89′ Rosenthal (Fri)
KAISERSLAUTERN-HOFFENHEIM 2-2
Marcatori: 39′ Luiz (Hof); 46′, 75′ Hoffer (Kai); 77′ Sigurdsson (Hof)
SCHALKE 04-BORUSSIA DORTMUND 1-3
Marcatori: 20′ Kagawa (Bor); 58′ Kagawa (Bor); 86′ Lewandowski (Bor);
89′ Huntelaar (Sch)
ST. PAULI-AMBURGO 1-1
Marcatori: 77′ Boll (St.); 88′ Petric (Amb)
STOCCARDA-BORUSSIA M’GLADBACH 7-0
Marcatori: 2′, 54′, 60′ Pogrebnyak (Sto); 22′ Niedermaier (Sto); 54′; 64′ Kuzmanovic (Sto); 73′ Delpierre (Sto); 80′ Marica (Sto)
WERDER BREMA-MAINZ 05 0-2
Marcatori: 53′ Risse (Mai); 61′ Schürrle (Mai)
WOLFSBURG-HANNOVER 96 2-0
Marcatori: 55′ Diego (Wol); 69′ Dzeko (Wol)

Speak Your Mind

*