Botta e risposta tra Lazio e Juventus. Oggi tocca all’Inter

I biancocelesti di Inzaghi rimontano la rete di Belotti e superano 2 a 1 il Torino. In serata la Juventus non sbaglia e a Marassi contro il Genoa, guidata ancora dalla coppia RonaldoDybala, fa festa respingendo l’assalto della Lazio, con il 3 a 1 finale. Oggi altre 6 gare, tra le quali InterBrescia.

Subito Belotti dal dischetto, annullato il pari ad Acerbi

Partenza sprint del Torino di Longo che, dopo 5 minuti, passa in vantaggio. Conclusione di Nkolou, mani di Immobile e rigore per i granata. Dal dischetto la squadra di casa non sbaglia e con il “GalloBelotti fa 1 a 0.

La Lazio prova a reagire ma, pur avendo il pallino del gioco in mano, non riesce a impegnare Sirigu. Solo nel finale si rende più pericolosa. Ci prova Milinkovic ma non coglie il bersaglio. Acerbi, invece, va in rete ma il gol viene annullato per posizione di offside del difensore biancoceleste.

Rimonta Lazio, Parolo gol da tre punti

Ripresa in forcing per i ragazzi di Inzaghi. Luis Alberto manda in porta Immobile che con un sinistro vellutato spiazza Sirigu per il pari. 29^ centro per il bomber campano, che eguaglia così il suo record e punta ora a Lewandowski (34 reti).

La Lazio, però, non si frena e insiste a caccia del sorpasso. Correa e Lukaku entrano per Caicedo e Jony, e proprio da quest’ultimo, che vince il duello con Ansaldi, nasce l’iniziativa del 2 a 1. Palla a Milinkovic-Savic che calcia al volo, Sirigu respinge di piede ma si deve arrendere sul tiro di Parolo, deviato da Bremer.

Vince ancora la Lazio, che torna però a casa con due brutte notizie. Parliamo dei gialli presi da Caicedo e, soprattutto, da Immobile, che saranno costretti a saltare il big match contro il Milan perchè in diffida.

Please follow and like us:

Speak Your Mind

*