Barcellona-Real. Un classico? No, El Clasico

Stasera il Clasico Barcellona-RealTra poco sarà Barcellona-Real in Liga, l’attesa sta per concludersi. Si… stasera, ancora una volta, ma per catalani e madrileni è come per chi ama: è sempre la prima volta. Mentre la primavera fa sapere di non essere in ritardo e mentre la serie a riprende a raccontare le sue storie una settimana dopo la morte di Morosini che in queste ore gioca nei cieli partite infinite, ecco che nella liga impazza l’attesa per il super clasico che vuol dire dominio della liga, che vuol dire mille sfide in una sola sfida, mille sapori in un solo gusto.
Il fioretto del dolce Messi o la spada del duro Ronaldo? Questo e molto altro ancora, perchè davvero il clasico è la creme de la creme del calcio spagnolo che riunisce anche quelli a cui la crema non piace, come si fa infatti a dir di no ad un piatto così forte? Guardiola e Mourinho, Spagna contro Portogallo tra le innumerevoli contese del clasico, sembrano canticchiare il ritornello di Ancora tu di Battisti.
Ancora tu, ma non dovevamo vederci più? Si, devono vedersi ancora tra poche ore e, sperano, anche se non lo lasciano trapelare, di rivedersi a Monaco di Baviera tra pochi sabati, perchè vorrebbe dire vedersi per disputare la finalissima della Champions league. Pep e Mou ci sembrano moltissimo i due secoli del cinque maggio di manzoniana memoria che l’uno contro l’altro armato si contendono la scena: la cavalleria di Guardiola è leggera, fini cavalieri pronti a rendere vassalli chiunque si permette di passare dalle loro parti anzi, dalle loro eleganti trame. Ultimamente un po’ troppo narcise? Chiedere a Drogba per sapere come provare ad affrontarle. Cavalleria rusticana invece per lo special che alle finezze catalane preferisce le stoccate dei suoi toreri scelti.
Questo clasico arriva in un momento davvero cruciale ed i due strateghi prima di viverlo sperano che sia una via crucis per l’altro. Un fatto li accomuna:nella prima tornata di semifinali, hanno perso entrambi e fuori casa e, con un punteggio ribaltabilissimo.
Anche Bayern e Chelsea li guarderanno e spereranno che si spappolino di calcio oggi per essere poi stanchissimi martedì e mercoledì. Una partita quindi tra due morse, forse mai il clasico era stato così sandwich, tra due fette di pane nè PepMou hanno voglia di far la fine di un hamburger divorato. Giocheranno alla grandissima entrambi, non c’è dubbio, godendosi con ogni energia questo oggi, che vuol dire testa della liga perchè, del domani europeo, non c’è certezza.
Queste le probabili formazioni:
BARCELLONA (4-3-3) Valdes; Mascherano, Piquet, Puyol; Dani Alves, Xavi, Busquets, Iniesta; Cuenca, Messi, Sanchez.
REAL (4-2-3-1): Casillas; Arbeloa, Pepe, Ramos, Marcelo; Khedira, Xabi Alonso; Di Maria, Ozil, Cristiano Ronaldo; Benzema.
ARBITRO: Mallenco (Luca Savarese)

Speak Your Mind

*