Anticipo: Roma-Cagliari, le ultime. Torna Totti, out invece lo squalificato Burdisso

Chiusa la parentesi costituita dalla Coppa Italia almeno per qualche giorno, e in attesa di sfidare la Juventus nei quarti di finale (giovedi prossimo), la Roma di Ranieri si prepara a scendere in campo (ore 20 e 45), tra le mura amiche dell’Olimpico, nel terzo anticipo di Serie A in programma questo sabato. Di fronte il Cagliari di Donadoni, avversario ostico e in grande forma, reduce da ben due successi consecutivi (contro Parma e Palermo).
La sfida di questa sera, contro i rossoblu, è l’inizio di un vero e proprio tour de force per i capitolini. Cagliari poi, fino al 16 febbraio, altre sei partite (quattro di campionato, una di Coppa Italia e una di Champions). Ranieri cercherà, quindi, nel limite del possibile, di dosare le forze per poter arrivare in grande spolvero all’impegno europeo casalingo (andata degli ottavi) contro gli ucraini dello Shakthar, in programma, come abbiamo detto il 16 febbraio.
Ma, per ora, la mente è tutta rivolta ai sardi che, con 26 punti e una ottima striscia positiva (sembra giovare la cura Donadoni) si trovano a ridosso delle posizioni nobili della  Serie A. Si rivede in squadra Francesco Totti, rimasto a riposto “forzatamente” in Coppa Italia per via della lunga squalifica rimediata lo scorso anno (4 giornate per il calcio a Balotelli) nella finale, poi persa dai giallorossi, contro l’Inter. Il capitano romanista farà coppia, in attacco, con Borriello, bomber della squadra capitolina con 9 reti reti stagionali in Serie A, mentre il talentuoso francese Menez sarà il trequartista che agirà alle loro spalle. Vucinic si accomoda, almeno inizialmente, in panchina.
In difesa, invece, assente sempre per squalifica l’argentino Burdisso, sarà Mexes a sostituirlo (Juan sarà l’altro centrale) mentre sui lati agiranno Riise e il recuperato Cassetti. A centrocampo, infine, inamovibili De Rossi e Simplicio, ballottaggio per il terzo posto tra Greco e Perrotta. Pizarro e Adriano (che si è fratturato l’omero nel primo tempo del derby di Coppa Italia) sono invece indisponibili.
Donadoni, invece, presenta un Cagliari in formazione tipo, con Cossu trequartista alle spalle di Acquafresca e Matri (Nenè va in panchina). Indisponibili Lazzari e Marchetti, quest’ultimo vicinissimo al passaggio nelle file del Genoa. Osservato speciale il figlio di Bruno Conti, Daniele, colonna del centrocampo rossoblu e bestia nera della squadra giallorossa, alla quale ha segnato spesso e volentieri.

Speak Your Mind

*