Ancelotti tifa Montella ma poi afferma: “Prima o poi allenerò la Roma”

In un’intervista rilasciata al “Romanista“, Carletto Ancelotti, attuale allenatore del Chelsea in Premier League, esprime grande affetto per Vincenzo Montella, traghettatore della squadra giallorossa in questo turbolento finale di stagione, ma sogna in un futuro (noi crediamo non troppo lontano) di sedere sulla panchina della Roma: “Io tifo Vincenzo Montella. La Roma? Prima o poi l’allenerò“.
Questa la battuta del tecnico di Reggiolo, che dichiara apertamente il suo grande sogno alla stampa romana. Dopo aver vissuto la Roma da calciatore (171 presenze dal 1979 al 1987) ha voglia di cimentarsi da tecnico sulla panchina della società giallorossa. Come ribadisce poco dopo.
Io sono al Chelsea, dove mi trovo benissimo e spero di rimanere a lungo e di fare bene” ha detto al quotidiano capitolinoPoi, non è un mistero e l’ho scritto anche nel mio libro, che credo che prima o poi, un giorno, allenerò la Roma. Però ai tifosi dico che adesso bisogna dà una mano a Vincenzo. È lui l’allenatore della Roma e loro devono essere tutti dalla sua parte. Faccio il tifo per lui“.

Speak Your Mind

*