1 a 1 tra Chelsea e Barcellona. Il Bayern dilaga contro il Besiktas

Champions: Messi rovina i piani di Conte

In Champions 1 a 1 tra Chelsea e Barcellona. Messi risponde a Willian

Nell’andata degli ottavi di Champions, 1 a 1 finale tra Chelsea e Barcellona a Stamford Bridge. Al gol dei Blues dello scatenato Willian, risponde il pentapallone d’oro Messi. Nell’altra sfida che si è giocata invece valanga di gol del Bayern ai danni del Besiktas, punito con un sonoro 5 a 0, deciso dalle doppiette di Lewandowski, Muller, e dalla firma dell’ex bianconero Coman, tra i migliori nell’undici bavarese.

Mentre i tedeschi del Bayern sono ormai con un piede e mezzo nei quarti di finale grazie al pokerissimo inflitto ai turchi (in 10 dopo 15 minuti per l’espulsione di Vida, ndr), sarà il retour match del Camp Nou a decidere tutto tra il Chelsea di Conte e il Barcellona di Valverde.

Si chiude 1 a 1 infatti l’andata, giocata nello stadio londinese, con i ragazzi di Conte che sfiorano più volte il goal nel primo tempo (due pali clamorosi colpiti da Willian) a Ter Stegen battuto, poi nella ripresa passano sempre grazie al brasiliano ex Shakhtar che dal limite dell’area trova l’angolino con una conclusione fantastica.

Il Barca però non ci sta e reagisce prontamente, riversandosi dalle parti di Courtois. A favorire il pari catalano è il pasticcio difensivo di Alonso (un passaggio orizzontale da non far vedere ai piccoli della scuola calcio) che si fa soffiare la palla dal pressing blaugrana. Rifinitura come sempre lucida e precisa di Iniesta e conclusione vincente di Messi per il goal dell’1 a 1 finale che regala un prezioso vantaggio in vista della gara di ritorno.

Per Messi è il 98° goal in Champions, e anche la prima rete in carriera al Chelsea. Ma soprattutto un gol che può valere tantissimo in ottica qualificazione. E ora a Conte servirà la gara perfetta in casa dei blaugrana per poter rovinare la festa a Leo e compagni.

 

 

Speak Your Mind

*