Xabi Alonso elimina una brutta Francia. Spagna in semifinale contro il Portogallo

Doppietta per Xabi Alonso, Spagna avanti e Francia eliminataCome nelle previsioni della vigilia la Spagna di Del Bosque, regina d’europa e del mondo in carica, liquida un’opaca Francia, con il risultato di 2 a 0, e si prepara ad un pirotecnico derby iberico, nella semifinale del prossimo 27 giugno, contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo.
Il possesso palla magistrale delle Furie Rosse (altra gara eccelsa di Iniesta, ndr), il famoso tikitaka, manda in panne i galletti di Blanc che, dopo aver provato nel primo tempo, inutilmente, una sorta di catenaccio “alla Grecia”, si scoprono (inevitabilmente ma neanche particolarmente) nella ripresa, e rimediano il colpo definitivo che li rispedisce oltre le Alpi.
La Roja passa in vantaggio al 18′ con un bellissimo colpo di testa di Xabi Alonso, sulla pennellata di Jordi Alba (a sua volta imbeccato alla grande da Iniesta). La Francia tenta di reagire con qualche accellerazione di Ribery, unico a provare qualche sortita offensiva (anonimo campionato europeo per Benzema, uno dei protagonsiti attesi, ndr), ma poi cade definitivamente nel finale, con il penalty (fallo di Reveillere sul neoentrato Pedro), trasformato sempre dal mediano del Real, che sancisce il successo spagnolo (serie positiva record con 8 vittorie e due pari, ndr).
La Spagna raggiunge, quindi, il Portogallo in semifinale per un derby che si preannuncia avvincente e che mette in palio, soprattutto per le Furie Rosse, la possibilità di provare a fare uno storico triplete (Europeo-Mondiale-Europeo). La Francia conferma l’involuzione vista contro la Svezia: per Blanc c’è davvero tanto da lavorare. Stasera, infine, ultimo quarto, quello tra Italia e Inghilterra. Quale delle due nazionali sfiderà la Germania?

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*