Wafu Nations Cup 2013

Wafu Nations CupHa avuto luogo in Ghana l’ultima edizione della Coppa dell’Africa Occidentale; organizzata dalla West African Football Union, per l’indisponibilità dello stadio della capitale Accra, ha visto svolgersi le partite a Kumasi.
Otto le selezioni presenti, divise in due gruppi: Ghana, Sierra Leone, Benin, Burkina Faso, Togo (campione in carica), Senegal, Niger e Liberia (quest’ultima in sostituzione del rinunciatario Gabon). La formula scelta prevedeva il passaggio alla finale delle vincenti dei due raggruppamenti e la disputa della finalina tra le seconde classificate.
Nel primo girone il Ghana chiudeva in testa ma il Benin ha dato molto filo da torcere ai padroni di casa: gli uomini del ct Maxwell Konadu, battuti 1-0 nello scontro diretto, superavano il turno grazie all’inaspettato pareggio che i sierraleonesi imponevano ai beninesi nell’ultima giornata. Nell’altro girone, invece, le tre vittorie del Senegal, condite da 7 reti all’attivo (3 di Talla N’Diaye) e solamente una al passivo, garantivano un tranquillo approdo all’ultimo e decisivo match.
Al terzo posto salivano i detronizzati campioni del Togo che sconfiggevano il Benin per 2-1 (gol di Kossivi Nouwoklo e Saibou Badarou per i togolesi, e di Jodel Dossou per i beninesi).
Nell’attesa finale al Baba Yara Stadium di Kumasi, l’arbitro liberiano Jerry Yeke fischiava un rigore dopo centoventi secondi di gioco ed il difensore Kwabena Edusei insaccava per il vantaggio ghanese. Venti minuti più tardi il capitano senegalese Roger Gomis ristabiliva la parità che rimaneva fino al termine della prima frazione di gioco. Abdul Latif Mohammed al 78esimo riportava in avanti le stelle locali che a pochi minuti dal fischio finale triplicavano con un altro rigore realizzato ancora dal giocatore dell’Asante Kotoko, Edusei. Nel concitato finale si registrava anche l’espulsione del senegalese Ousseynou Thioune.
Al Senegal non rimaneva che la piccola consolazione di vincere i premi per il miglior giocatore ed il miglior portiere del torneo, rispettivamente con Roger Gomis e con Ousmane Mané; capocannoniere, infine, il bomber togolese Saibou Badarou con 4 reti. (Max D’Amato)

Tabellino della finale:

Ghana: Stephen Adams (p) (40′ Foli Adade), Godfred Saka, Nuru Sulley, Kwabena Edusei, Joshua Tijani, Theophilus Anobaah, Jackson Owusu, Jordan Opoku (89′ Abeiku Ainooson), Abdul Latif Mohammed, Sulley Mohammed, Yahaya Mohammed (28′ Michael Akuffo)
Senegal: Ousmane Mané (p), Ousseynou Thioune, Cheikh Wade, Mamadou Mbodji, Mbaye Thylor Seck, Sidy Sarr, Roger Gomis, Soro Mbaye (88′ Youssou Diop), Richard Sagna, Dominique Mendy, Mamadou Lamine Keita (82′ Pape Tasfir Thiombane)

Speak Your Mind

*