Waff Championship 2013-2014

Qatar campione dell'Asia OccidentaleOttava edizione del campionato dedicato alle nazionali facenti parte della West Asian Football Federation. In Qatar hanno partecipato 9 squadre (divise in tre gironi) ma sono mancate alcune big della regione come Siria, campione uscente, Iran ed Emirati Arabi Uniti.
Curioso l’andamento del secondo girone, quello di Bahrain, Iraq e Oman, nel quale tutte e tre le partite terminavano 0-0,
In semifinale il ripescato Kuwait dava filo da torcere ai padroni di casa che solo nei tempi supplementari riuscivano a scardinare la porta avversaria per poi dilagare con un secco 3-0.
La finale allo stadio Jassim bin Hamad di Doha, tra Qatar e Giordania, era diretta dall’arbitro uzbeko Valentin Kovalenko davanti a circa 8.700 spettatori.
Il match era nel segno del 23enne algerino naturalizzato qatariota Boualem Khoukhi, autore dei due gol, al 52° minuto e all’81esimo, con i quali gli uomini di Djamal Belmadi diventavano i nuovi campioni dell’Asia occidentale.
Khoukhi emergeva anche come capocannoniere del torneo (6 reti), il compagno Ali Asad come miglior giocatore ed il bahreinita Sayed Mohamed Jafer come miglior portiere.
Il terzo posto finiva nelle mani del Bahrain grazie alla vittoria per 3-2, ai calci di rigore, contro il Kuwait. (Max D’Amato)

Speak Your Mind

*