(video) Mondiali 2010: Slovacchia-Paraguay 0-2. Vera-Riveros, volano i ragazzi di Martino

Vince facile il Paraguay che con i gol di Vera e Riveros mette un piede e mezzo negli ottavi di finale del mondiale. Brutta prestazione invece per Hamsik e compagni, apparsi molli e senza idee. Martino dopo essersi difeso per novanta minuti contro l’Italia, sorprende tutti varando un Paraguay molto offensivo ma comunque equilibrato. In avanti tridente pesante con Valdez, Santa Cruz e Barrios, sul fronte opposto, due cambi per la Slovacchia con Salata e Kozac in campo al posto di Cech e Jendrisek. Slovacchi dunque più attendisti, con un Hamsik sprecato in posizione di play maker davanti alla difesa, e slovacchi in grande sofferenza in avvio. Parte forte infatti il Paraguay che nei primi venti minuti crea diversi pericoli alla porta difesa da Mucha, costretto alla grande parata in avvio su Santa Cruz, e chiamato ancora all’intervento poco dopo sul tiro da fuori di Valdez. Ci prova anche Barrios (destro alto non di molto) e Santana da fuori ma con poca fortuna. La Slovacchia non riesce a ribattere e arriva il meritato vantaggio sudamericano; splendida al 28’ l’azione con Barrios a servire per l’inserimento di Vera, esterno destro vellutato del centrocampista e Mucha battuto. Sull’1-0 i paraguayani non rallentano, mentre si vede invece solo nel finale la Slovacchia con il colpo di testa di Salata sugli sviluppi di un angolo, pallone che sorvola la traversa.
Nella ripresa ci si attenderebbe la reazione dell’undici di Weiss che invece, pur avanzando il proprio baricentro non riesce a combinare nulla di buono. Il Paraguay infatti, pur rallentando il ritmo, gestisce senza problemi, ne esce fuori un secondo tempo soporifero. E’ proprio l’Albirroja ad avere, ancora con Vera servito questa volta da Santa Cruz, l’occasione per il raddoppio. Nemmeno i cambi scuotono la Slovacchia e nel finale i sudamericani la chiudono con il sinistro di Riveros che fa secco Mucha. Due a zero e Paraguay vicino alla qualificazione e, per ora, in vantaggio anche in chiave primo posto.

Il migliore: Vera
Il peggiore: Kozac

SLOVACCHIA – PARAGUAY 0-2
SLOVACCHIA (4-2-3-1):
Mucha; Pekarik, Skrtel, Salata (38’st Stoch), Durica; Strba, Hamsik; Sestak (25’st Holosko), Kozac, Weiss; Vittek. All.: Weiss.
PARAGUAY (4-3-3): Villar, Bonet, Alcaraz, Da Silva, Morel; Santana, V. Caceres, Vera (43’st Barreto); Barrios (37’st Cardozo), Santa Cruz, Valdez (23’st Torres). All.: Martino.
ARBITRO: Maillet (Sey)
MARCATORI: 28’pt Vera, 41’st Riveros (P).


    (highlights)

Speak Your Mind

*