(video) Mondiali 2010: Ghana-Australia 1-1. Rosetti fa infuriare Kewell e i Canguri, Gyan pari su rigore

Finisce 1 a 1 la sfida tra Ghana ed Australia, ma sono veementi le proteste dei Socceros nei confronti della direzione arbitrale. L’incriminato è l’italiano Roberto Rosetti, alla prima apparizione al Mondiale sudafricano.
Il fischietto torinese sventola il rosso in faccia a Harry Kewell al 24′ del primo tempo, con i “Socceroos” in vantaggio per 1-0 (rete di Holman, sugli sviluppi di una punizione calciata da Bresciano e non trattenuta da Kingson), per un (dubbio) fallo di mani in area sulla conclusione di Mensah, e concede il penalty alla formazione africana, trasformato dal solito Gyan.
Vibrante la reazione del centrocampista australiano, trascinato a fatica fuori dal campo e scatenato anche nel dopo gara: “Rosetti ha ucciso il mio Mondiale – ha detto Kewell – A meno di staccarmi il braccio io non potevo spostarlo. Non ho cercato di colpire il pallone col braccio, ma ho cercato di fermarlo col petto. L’arbitro l’ha giudicato invece volontario e probabilmente è l’unico ad averla vista così”.
Il Ghana ringrazia, acciuffa un pari tormentato con il secondo centro (sempre su rigore) di Gyan e si porta a quota quattro, in vetta al girone, subito dietro la Germania a 3 insieme alla Serbia, e ultima in classifica proprio l’infuriata formazione australiana.
Gyan trasforma il rigore dell’1-1, ed è il suo secondo gol dal dischetto dopo quello realizzato contro la Serbia. Il pareggio va benissimo al Ghana, che mantiene la testa del girone dopo la seconda partita. All’Australia resta una speranziella, ma deve battere a tutti i costi la Serbia e nel frattempo sperare in una sconfitta della Germania contro il Ghana: tutto piuttosto difficile, ma non impossibile.

GHANA-AUSTRALIA 1-1
GHANA (4-2-3-1): Kingson; Pantsil, Jonathan Mensah, Addy, Sarpei; Annan, Boateng (43’st Amoah); Ayew, Asamoah (32’st Muntari), Tagoe 5.5 (11’st Quincy 5.5); Gyan. All.: Rajevac.
AUSTRALIA (4-2-3-1): Schwarzer, Wilkshire (39′ st Rukavytsya), Neill, Moore, Carney; Culina, Valeri; Emerton, Holman (23′ st Kennedy), Bresciano (21′ st Chipperfield); Kewell. All.: Verbeek.
ARBITRO: Rosetti (ITA).
MARCATORI: 11′ pt Holman (A), 26′ pt Gyan (rig., G).
ESPULSO: Kewell (A) per fallo di mano su chiara occasione da gol.


(highlights)

Speak Your Mind

*